-- HEADER MASTHEAD DESK --
-- HEADER MASTHEAD MOB --

Due giorni ai Giochi del Mediterraneo: a Pescara l’esordio delle nazionali Beach Handball FOTO

Ultimo Aggiornamento: sabato, 28 Ottobre 2017 @ 0:34

Pescara. Presentata ieri a Pescara la 1^ edizione dei Giochi del Mediterraneo sulla Spiaggia che si terranno nel capoluogo adriatico dal 28 agosto al 6 settembre.

Ben 24 le Nazioni partecipanti e 11 le discipline di gara: Aquathlon, Beach Handball, Beach Soccer, Beach Tennis, Beach Volley, Beach Wrestling, Finswimming, Canoe Ocean Racing, Open Water Swimming, Rowing Beach Sprint, Water Ski. Alla conferenza di presentazione hanno partecipato il presidente del comitato internazionale dei Giochi del Mediterraneo Amar Addadì, il presidente della Regione Abruzzo Luciano D’Alfonso, il sindaco di Pescara e presidente del comitato organizzatore Pescara 2015 Marco Alessandrini e il direttore generale del comitato stesso Guglielmo Petrosino.

“Sono felice di tornare qui a Pescara. – ha detto Addadì dalla sala conferenze del Main Press Centre all’interno del padiglione espositivo Camera di Commercio del Porto Turistico Marina di Pescara – Dopo il grande successo del 2009 con i Giochi del Mediterraneo, vogliamo scrivere un’altra pagina importante per lo sport. Sicuramente non è stato facile organizzare il tutto in poco tempo ma ci siamo riusciti e per questo ringrazio tutti gli amici italiani che hanno contribuito alla realizzazione. Siamo fieri di essere di nuovo a Pescara; un ringraziamento speciale va al governo italiano, alla regione Abruzzo e al comune di Pescara”.

I Mediterranean Beach Games vedrà l’esordio per le Nazionali italiane di Beach Handball, con l’apertura del torneo fissata al 30 Agosto prossimo. La Nazionale femminile si presenta a Pescara da medaglia di bronzo ottenuta ai Campionati Europei disputati il Luglio scorso a Lloret de Mar, in Spagna. Un piazzamento che ha confermato le ragazze guidate dal tecnico Tamas Neukum tra le ‘grandi’ del mondo. Ai Beach Games le azzurre, padrone di casa, affronteranno Slovenia, Grecia, Tunisia, Turchia e Algeria. Il programma della manifestazione prevede le semifinali nel pomeriggio dell’1 Settembre e le gare finali il 2 Settembre. Sono 9, invece, le formazioni allo start del torneo maschile. Nella rosa italiana ci saranno, dopo la partecipazione agli Europei, i due abruzzesi Andrea e Pierluigi Di Marcello, entrambi parte della compagine che esordirà il 30 Agosto contro l’Albania. Nel Gruppo A, con italiani e albanesi, anche Cipro e Algeria. Nell’altro raggruppamento si affronteranno invece Turchia, Grecia, Tunisia, Slovenia e Malta. A seguire, nella giornata dell’1 Settembre, si disputeranno i quarti di finale. Semifinali e finali il 2 Settembre. Nel complesso il torneo del Beach Handball ai Giochi del Mediterraneo vedrà impegnati 150 atlete e atleti di 15 differenti squadre (9 al maschile e 6 al femminile).

SEGUICI SUI SOCIAL

111,756FansLike
1,569FollowersFollow
5,933FollowersFollow
2,698SubscribersSubscribe
-- FINE ART -

ALTRI ARTICOLI SIMILI

Latest articles

NEWS DALLA TUA CITTA'

Notizie Correlate