-- HEADER MASTHEAD DESK --
-- HEADER MASTHEAD MOB --

Pescara, domani l’interrogatorio di Paul Zob

Ultimo Aggiornamento: lunedì, 30 Ottobre 2017 @ 7:40

stazione_pescaraPescara. Sarà interrogato domani mattina in carcere Paul Zob, lo studente romeno di 19anni, che martedì mattina ha ferito all’addome, con una coltellata, un ragazzo macedone di 16 anni.

Lo studente, che al termine di una lite con l’altro giovane, entrambi residenti a Città Sant’Angelo, lo ha accoltellato in prossimità del terminal bus di Pescara, sarà ascoltato dal gip Guido Campli. Paul Zob,arrestato subito dopo l’episodio dagli agenti della voltante, è accusato di tentato omicidio. Restano gravi, invece, le condizioni del macedone ferito, che dopo essere stato sottoposto ad un intervento chirurgico, si trova ancora ricoverato  in gravi condizioni nel reparto di rianimazione dell’ospedale civile. Secondo quanto accertato dalla polizia, i due studenti, che ogni giorno fruivano dello stesso bus per raggiungere due diversi istituti superiori di Pescara, avevano avuto un vivace battibecco già sul mezzo di trasporto. Una volta scesi, la discussione sarebbe degenerata: il macedone avrebbe colpito Paul Zob con un pugno, che a sua volta ha reagito sferrando una coltellata all’addome davanti a diversi compagni di scuola.


SEGUICI SUI SOCIAL

111,756FansLike
1,569FollowersFollow
5,935FollowersFollow
2,698SubscribersSubscribe
-- FINE ART -

ALTRI ARTICOLI SIMILI

Latest articles

NEWS DALLA TUA CITTA'

Notizie Correlate