Sulmona, Verì visita l’ospedale: ‘nessuna penalizzazione. Concorsi per primari’

Sulmona. L’impegno a sbloccare i concorsi per la nomina dei primari di cardiologia, pronto soccorso, ostetricia/ginecologia e medicina è stato assunto dall’assessore regionale alla sanità, Nicoletta Verì, nel corso della visita di oggi all’ ospedale di Sulmona.

Oltre a ciò la Verì ha annunciato l’espletamento di avvisi pubblici per medici da destinare al pronto soccorso e l’individuazione di percorsi dedicati agli utenti per l’emergenza covid.
L’assessore regionale alla sanità, accompagnata dal direttore sanitario della Asl, Sabrina Cicogna, ha fatto il punto della situazione del presidio peligno per individuare le azioni da intraprendere, con la governance dell’azienda sanitaria e avviare a soluzione i problemi.

“Con l’indizione dei concorsi”, dichiara l’assessore Verì, “verranno nominati i nuovi direttori dei reparti, in modo da sostituire gli attuali facenti funzione e dare stabilità di gestione e programmazione alle rispettive unità operative “

“Per il pronto soccorso verranno espletati in tempi assai brevi avvisi pubblici per potenziare l’organico e tentare di dare risposte alle criticità emerse. Particolare attenzione, infine, sarà riservata all’emergenza Covid, con la messa a punto di itinerari ben precisi di accesso e uscita dall’ospedale per l’utenza”, conclude l’assessore regionale.