-- HEADER MASTHEAD DESK --
-- HEADER MASTHEAD MOB --

Conferenza dei servizi non rilascia autorizzazione per Gasdotto Snam

Ultimo Aggiornamento: lunedì, 30 Ottobre 2017 @ 4:28

gasdottoSulmona. Primo stop sul percorso del metanodotto Snam Brindisi-Minerbio. La conferenza dei servizi convocata dalla Regione Abruzzo per il rilascio dell’Autorizzazione Integrata Ambientale della Centrale di Compressione di Sulmona si è chiusa negando l’autorizzazione alla Snam. “Un parere di fondamentale importanza quello emesso ieri dalla conferenza di servizi convocata per esprimersi sul passaggio del gasdotto in Abruzzo, con una centrale di compressione a Sulmona. Un parere negativo che ha dato ragione non solo alla tenace battaglia dei comitati, dei sindaci  e degli enti locali che hanno avversato il mega progetto ma anche al coordinamento interregionale Abruzzo, Marche, Umbria ed Emilia. Una battaglia sostenuta dai consiglieri regionali, in particolare D’Amico, e dai parlamentari abruzzesi, in particolare l’Onorevole Lolli”.

Lo ha dichiarato l’assessore Alfredo Moroni, responsabile del coordinamento interregionale antigasdotto, anticipando la proposta di far passare “il gasdotto, anziché in territori altamente sismici,  sotto il mare Adriatico.
Le motivate e giuste pressioni dell’Onorevole Lolli,  contro le conseguenze dannose di una siffatta opera,  hanno saputo orientare questa conferenza  dei servizi, portandoci ad una fondamentale vittoria che ribalta una situazione che si protraeva dal 2004. Si è trattato di una guerra di civiltà e della vittoria della tutela di un territorio. È chiaro che il nuovo Governo  dovrà fermare il mega progetto ma riteniamo che, anche dopo il parere negativo della conferenza di servizi, si possa ragionare in termini diversi”.

-- FINE ART -

ALTRI ARTICOLI SIMILI

Latest articles

NEWS DALLA TUA CITTA'

Notizie Correlate