martedì, Ottobre 4, 2022
HomeNotizie L'AquilaPolitica L'AquilaL'Aquila, il primo Consiglio comunale dell'Amministrazione Biondi

L’Aquila, il primo Consiglio comunale dell’Amministrazione Biondi

L’Aquila. “Questa fascia la indosso io ma la portiamo tutti assieme. Dobbiamo sentire il peso e la responsabilità che comporta, perché con questa fascia portiamo il peso delle lacrime e del dolore degli aquilani, ma anche della loro tenacia e speranza”.

Così, nel suo primo intervento in Aula consiliare del comune dell’Aquila, il neo sindaco Pierluigi Biondi.

“Richiamo quindi l’intera assise comunale, che ha già consapevolezza di questo ruolo, ad assumerlo ancora di più, a capire come, al di fuori di quest’Aula – dice Biondi – ci siano migliaia di cittadine e cittadini che ci hanno conferito non solo il mandato di amministrarli, e amministrarli bene, ma anche quello di rinsaldare il legame che deve esserci tra amministratori e amministrati”.

Quindi un appello: “Non è più tempo di divisioni, di polemiche: è il tempo del lavoro, della passione, dell’abnegazione, è il tempo di restituire un sorriso ai tanti aquilani che, dobbiamo esserne consapevoli, hanno grandissime aspettative rispetto al futuro di questa Amministrazione”.

“Ringrazio il signor presidente del Consiglio, – sono ancora le parole del sindaco – tutti voi, consiglieri comunali, gli assessori che hanno accettato di farsi carico del potere esecutivo di questa città.

Faccio appello alla maggioranza, affinché sia sempre responsabile nel sostenere, nel confronto e nel dialogo, gli sforzi della giunta comunale. Faccio appello ai gruppi di opposizione, affinché collaborino con quelli di maggioranza e con l’esecutivo per trovare le soluzioni migliori per questa città, naturalmente nel rispetto del ruolo di garanzia e vigilanza che la legge assegna loro”.

“Ringrazio le donne, mai così presenti nel Consiglio comunale e nella giunta – aggiunge il sindaco – affinché mettano la loro delicatezza, sensibilità e passione nel complesso ufficio dell’ amministrazione cittadina.

Mi appello ai giovani, affinché non tradiscano mai lo spirito con cui hanno intrapreso questa avventura politica e ai più esperti, ai veterani di quest’assemblea, affinché supportino il lavoro di questi giovani, con le loro capacità e conoscenza delle prassi democratiche delle attività che si svolgeranno in Consiglio e nelle Commissioni.

Ringrazio i funzionari e i dirigenti che dovranno fare squadra, nel rispetto dei ruoli e delle prerogative che sono state assegnate dalla legge. Dovranno collaborare ed essere al servizio non della politica ma della città, con la stessa determinazione e imparzialità che dovrà contraddistinguere il lavoro dei consiglieri.

Faccio appello ai cittadini affinché siano giudici inflessibili del lavoro dell’Amministrazione, affinché siano dei consiglieri, dei suggeritori e ci aiutino e ci guidino attraverso i tanti problemi che vive la città e le tante risposte che ancora attende”.

“Ai cittadini posso assicurare – conclude Biondi – da parte mia e da parte nostra, che lavoreremo nell’unico interesse della città, che quando sarà in discussione il ruolo dell’Aquila metteremo da parte le bandiere di partito e rialzeremo la bandiera neroverde”.

L’assemblea ha proceduto all’elezione del presidente del Consiglio comunale e dei due vice presidenti. Allo scranno più alto è stato eletto il consigliere Roberto Tinari (Forza Italia), all’esito del terzo scrutinio, con 21 voti. Vice presidenti sono stati invece eletti i consiglieri Ersilia Lancia (Fratelli d’Italia) e Angelo Mancini (eletto nella lista Sicurezza e Lavoro), rispettivamente con 18 e con 13 preferenze.

Successivamente il sindaco Pierluigi Biondi ha formalizzato davanti al Consiglio i componenti della giunta comunale. L’Aula ha proceduto, infine, alla nomina della Commissione elettorale comunale. Sono risultati eletti i consiglieri Elia Serpetti (Il passo possibile), Leonardo Scimia (Benvenuto presente) e Vito Colonna (Forza Italia). Membri supplenti Francesco De Santis (Noi con Salvini), Luca Rocci (L’Aquila Futura) ed Elisabetta Vicini (Democratici socialisti).

BREAKING NEWS PIU' LETTE

ARTICOLI SUGGERITI

RELATED ARTICLES