-- HEADER MASTHEAD DESK --
-- HEADER MASTHEAD MOB --

Elezioni L’Aquila: gli auguri al nuovo sindaco di Pezzopane e M5S

Ultimo Aggiornamento: mercoledì, 25 Ottobre 2017 @ 17:34

L’Aquila. “L’Aquila ha scelto il nuovo sindaco, Pierluigi Biondi, a cui faccio gli auguri di buon lavoro. L’ho doverosamente chiamato, per confermare la mia disponibilità istituzionale a proseguire il prezioso lavoro parlamentare per L’Aquila ed il cratere, in assoluta collaborazione”.

Lo dichiara la senatrice PD, Stefania Pezzopane.

“Un ringraziamento e un grande abbraccio vanno ad Americo, per la passione con cui ha lavorato, per l’impegno straordinario di questi mesi, per la concretezza di un progetto forte, che non deve andare disperso. Al contrario è proprio da questo che bisogna ripartire, da subito, con forza ed energia, per la città e per le prossime sfide.
Voglio ringraziare i responsabili dei partiti e delle liste, i volontari, i militanti ed i tanti giovani con cui ho condiviso la gioia di questa campagna elettorale e la delusione delle ultime ore.

Le ragioni di questo risultato sono molteplici. In parte hanno pesato alcune criticità nazionali, dal referendum costituzionale in poi e le divisioni, anche in questi giorni di pre-ballottaggio, tra i leader nazionali, proprio mentre noi sperimentavamo una coalizione ampia ed innovativa.

Il centro destra ha saputo cavalcare il voto di protesta, con una campagna elettorale aggressiva e dai toni accesi, che ha trovato humus fertile nelle difficoltà oggettive dei cittadini. Un’aggressività che stride con il fair play e l’approccio istituzionale di chi, come Americo, ha voluto interloquire con i cittadini con uno stile diverso, più pacato, più ragionato. Abbiamo sfiorato la vittoria al primo turno, ci sono mancati poche centinaia di voti. E l’alta percentuale raggiunta ha dato a troppi il senso di una vittoria già conseguita.

Io al contrario ero preoccupata e ho anche manifestato questi miei timori invitando tutti ad una maggiore mobilitazione. In questi ultimi giorni si è giocata la partita, anche con la massiccia scesa in campo di Berlusconi su numerose testate, che mi aveva allarmata. Berlusconi voleva aiutare la rimonta. Non sono venuti significativi sostegni ad Americo da altri candidati sindaci, anzi i numeri fanno pensare ad una scelta abbastanza larga per Pierluigi Biondi.

Negli ultimi quindici giorni si è interrotto un meccanismo che sembrava vincente. All’appello sono mancati i voti. La forza sprigionata al primo turno dai candidati si è affievolita, in molti hanno abbassato la guardia, sottovalutandone le conseguenze, mentre il centro destra sfruttava il vento nazionale favorevole e la voglia di rimonta.

Analizzeremo i risultati del voto, sezione per sezione, per capire quali sono stati i punti di debolezza e quali i punti di forza. Di entrambi bisogna fare tesoro per ripartire, rafforzando il PD e l’intera coalizione che ha rappresentato un laboratorio politico importante, che ha trainato al primo turno ma non ha saputo reggere e serrare i ranghi per lo sprint finale.

Al nostro popolo in questi ultimi mesi abbiamo chiesto molto, il referendum, le primarie per il Pd, le primarie per il candidato sindaco, il primo turno e poi il ballottaggio. La nostra gente ha partecipato a tutti gli appuntamenti, sempre con fiducia, l’attenzione è scesa in parte all’ultimo appuntamento, quello più importante del ballottaggio.

L’amarezza è forte, soprattutto perché il lavoro che abbiamo portato avanti in questi anni è stato importante e i risultati sono stati molti. L’amministrazione Cialente, che ringrazio, lascia parecchie ed importanti iniziative in eredità. Nulla andrà disperso. I gruppi consiliari ed il Pd si organizzeranno per l’opposizione, ma sempre nell’interesse della città.
Buon lavoro a tutto il consiglio comunale, che ha in mano il destino dei prossimi cinque anni”.

——————————————————————————————————————-

M5S L’Aquila augura buon lavoro al nuovo Sindaco eletto

‘Alla luce dei risultati ottenuti dal ballottaggio formuliamo i migliori auguri di buon lavoro al sindaco neo eletto.

Facendo una analisi del voto per quanto ci riguarda siamo certi di aver rappresentato con la certificazione della nostra lista, una concreta possibilità di scelta nel voto per i cittadini aquilani.
Il consenso avuto, in crescita rispetto alla precedente tornata amministrativa in quanto triplicato, non è purtroppo risultato sufficiente per eleggere un consigliere comunale: le dinamiche territoriali e la forte frammentazione del voto conseguente all’elevato numero di liste e candidati presenti non hanno premiato chi come il M5S fa accordi solo con gli elettori sulla base di un programma specifico e si dissocia dall’attuale sistema elettorale partitocratico che ha il solo scopo di portare voti ai capilista, confermandosi come l’unico elemento di discontinuità al sistema partitocratico rappresentato dal centrodestra e centrosinistra.

Anche senza rappresentanti al consiglio comunale continueremo, come sempre, a vigilare sull’operato dell’amministrazione intervenendo in difesa dei diritti dei cittadini, della legalità e della trasparenza.
Per i prossimi appuntamenti elettorali abbiamo già dato vita ad una migliore organizzazione del gruppo locale al fine di radicarci maggiormente sul territorio, a partire dall’unificazione dei meetup e all’allargamento nella partecipazione alle assemblee di numerosi nuovi iscritti’, si legge in una nota del M5S L’Aquila.

SEGUICI SUI SOCIAL

111,756FansLike
1,569FollowersFollow
5,932FollowersFollow
2,698SubscribersSubscribe
-- FINE ART -

ALTRI ARTICOLI SIMILI

Latest articles

NEWS DALLA TUA CITTA'

Notizie Correlate