-- HEADER MASTHEAD DESK --
-- HEADER MASTHEAD MOB --

L’Aquila, M5S Meetup Riuniti: ‘Nulla di fatto per ricostruzione edilizia residenziale pubblica’

Ultimo Aggiornamento: domenica, 29 Ottobre 2017 @ 2:09

L’Aquila. Ancora un nulla di fatto per quanto riguarda la ricostruzione dell’Edilizia Residenziale Pubblica. Nella seduta odierna del consiglio regionale infatti non è stata discussa l’interrogazione presentata a luglio del 2016 dal portavoce pentastellato Domenico Pettinari.

‘Con la scusa dell’assenza dell’Assessore competente Di Matteo, il Presidente del C.R. Di Pangrazio ha rinviato l’argomento a data da destinarsi, il tutto nonostante gli accorati appelli del rappresentante del M5S che invitava l’on. D’Alfonso, in qualità di Presidente della Giunta Regionale, a relazionare sulla questione per rispetto delle migliaia di cittadini interessati.

Come Coordinamento Ricostruzione Edilizia Residenziale Pubblica avevamo rivendicato la necessità di un Cronoprogramma per la ricostruzione delle case e ci aspettavamo un provvedimento regionale che equiparasse gli affitti pagati dagli assegnatari ERP a L’Aquila dopo il terremoto a quelli sociali pagati nel resto della Regione ai sensi della L.R. 96/96. Su tali temi la classe politica, ancora una volta, non ha fornito nessuna precisa risposta sia dal punto di vista finanziario che temporale mettendo i diretti interessati di fronte all’ennesima elusione/omissione amministrativo-programmatica.

Probabilmente le preventive consultazioni svoltesi in febbraio con i referenti dell’ATER e del Comune di L’Aquila non hanno fornito rassicurazioni su un programma certo di ricostruzione, né tantomeno hanno avuto riscontro da parte del CIPE le promesse di Lolli e Pietrucci che avevano prima garantito 80 Ml da appaltare entro il 2017, per poi ripiegare su almeno 35 Ml a dicembre 2016 (fondi che dovevano essere deliberati dal CIPE entro il 30 gennaio 2017).
Dobbiamo constatare che perdura una completa latitanza della Regione e del Comune sul tema dell’ERP, mentre i referenti ATER, non hanno ancora dato attuazione alla cantierizzazione delle opere disperdendo di fatto i numerosi e costosi incarichi professionali (di progettazione e non) esterni affidati.

Per quanto sopra detto torneremo a segnalare al Prefetto, Procura ed alla Corte dei Conti l’irresponsabile stallo, avviando in parallelo iniziative di AUTORIDUZIONE da parte degli affittuari e di rivalsa per danni da parte dei proprietari che hanno conferito delega all’ATER’, affermano in una nota i Meetup Riuniti del M5s L’Aquila.

SEGUICI SUI SOCIAL

111,756FansLike
1,569FollowersFollow
5,932FollowersFollow
2,698SubscribersSubscribe
-- FINE ART -

ALTRI ARTICOLI SIMILI

Latest articles

NEWS DALLA TUA CITTA'

Notizie Correlate