-- HEADER MASTHEAD DESK --
-- HEADER MASTHEAD MOB --

Casa occupata Avezzano, Forza Nuova e NcS fissano interventi per cacciare gli abusivi

Ultimo Aggiornamento: giovedì, 2 Novembre 2017 @ 17:21

Avezzano. ‘Domenica 20 alle ore 9.00 alcuni militanti del movimento nazionalista Forza Nuova si recheranno in via Mattarella ad Avezzano per eseguire la liberazione della casa occupata abusivamente dai rom.

Non possiamo tollerare il silenzio e l’ incertezza dello Stato di fronte a questi episodi di razzismo e, pertanto, ci sentiamo in dovere di intervenire immediatamente. L’Italia ha bisogno di ordine, di legalità e di azioni esemplari’.

Lo dichiara in una nota Marco Forconi, coordinatore Forza Nuova Abruzzo.

In caso di eventuale insuccesso dell’azione preventivata da FN, Noi con Salvini afferma di essere pronta a prendere in mano le redini della situazione.

“Se alla famiglia del signor Gianni di Avezzano non verrà subito restituita l’abitazione occupata abusivamente, i militanti di NcS Abruzzo mercoledì 23 in massa daranno man forte a Salvini per liberarla e ripristinare la legalità che questo Stato non riesce a garantire, e se serve con una ruspa vera!”

Così il senatore leghista Paolo Arrigoni, responsabile di Noi con Salvini Abruzzo, in merito all’occupazione indebita dell’appartamento di una famiglia di Avezzano da parte di alcuni rom.

“E’ inimmaginabile che una famiglia con tre figli finisca per strada a causa dell’ennesima truffa messa in atto dai rom. Ormai è sufficiente assentarsi per qualche ora che si rischia di perdere casa, di perdere tutto. Rom, immigrati clandestini, finti profughi, quand’è che il governo finalmente inizierà a tutelare i cittadini italiani e non questi parassiti senza scrupoli e pronti a tutto? S’intervenga subito a restituire la casa ai legittimi proprietari senza perdere altro tempo in chiacchiere demagogiche”.

“Cosa dicono Renzi e Alfano? Come tutelano questa famiglia che ha perso tutto? Basta parole, servono i fatti. E’ora – conclude Arrigoni – di restituire l’Italia agli italiani e non assecondare più questa gente che sfrutta il nostro paese solamente per rubare e vivere alle spalle dei cittadini onesti”.

 Messina (Idv): ‘Ripristinare legalità, punire i responsabili’

“Sollecitero’ personalmente il ministero dell’Interno affinche’ si adottino adeguati ed immediati provvedimenti di ripristino della legalita’ nell’incredibile vicenda della famiglia di Avezzano la cui casa e’ stata occupata da un gruppo di rom. Noi di Idv chiediamo con forza che l’abitazione venga restituita quanto prima ai legittimi proprietari e che le istituzioni aumentino la vigilanza sul territorio affinchè situazioni come questa non abbiano mai più a ripetersi”.

Lo annuncia il segretario nazionale dell’Italia dei Valori Ignazio Messina, secondo il quale “il rigoroso rispetto della legalita’ e dei diritti dei cittadini e’ il pilastro irrinunciabile attorno al quale ruota il vivere civile.

Illegalita’ e comportamenti indegni non sono ammissibili e tollerabili”. “Tutte le articolazioni dello Stato coinvolte facciano dunque sentire la propria presenza – ha aggiunto Messina – e adottino i provvedimenti necessari per permettere alla famiglia di Avezzano di rientrare al più presto possibile nella propria casa, punendo duramente chi si e’ reso responsabile di questo comportamento indecente”.

-- FINE ART -

ALTRI ARTICOLI SIMILI

Latest articles

NEWS DALLA TUA CITTA'

Notizie Correlate