-- HEADER MASTHEAD DESK --
-- HEADER MASTHEAD MOB --

Soprintendenza L’Aquila, Tinari insiste: ‘Città scippata e risposte inadeguate’

Ultimo Aggiornamento: venerdì, 3 Novembre 2017 @ 6:19

L’Aquila. ‘La questione degli ‘scippi ai danni della nostra città, ultimo in ordine di tempo quello che riguarda la sede della Soprintendenza, ottiene risposte inadeguate e talvolta persino contraddittorie da parte del centro sinistra.

A cominciare dal segretario Albano e dalla senatrice Pezzopane che, da una parte, intervengono ammettendo il danno provocato alla citta’ dell’Aquila ma, dall’altro, non fanno nulla, in concreto, per opporsi’.

E’ quanto afferma il consigliere comunale dell’Aquila di Forza Italia Roberto Tinari.
“La disquisizione su una politica regionale da intendersi a 360 gradi – scrive in una nota – non serve a nulla e non convince nessuno. E’ chiaro, infatti, che siamo di fronte ad un disegno che pone la costa abruzzese e la città di Pescara al centro di tutti gli interessi e di tutti i progetti strategici, impoverendo sempre di più, a forza di trasferimenti, accorpamenti e sottrazioni, il capoluogo d’Abruzzo.

Un disegno del quale il partito al governo della Regione è regista e quello al governo del Comune complice, non dimostrandosi capace di altro, quest’ultimo – conclude Tinari – se non genuflettersi alla volontà del ‘capo’ e della politica pescarese”

SEGUICI SUI SOCIAL

111,756FansLike
1,569FollowersFollow
5,933FollowersFollow
2,698SubscribersSubscribe
-- FINE ART -

ALTRI ARTICOLI SIMILI

Latest articles

NEWS DALLA TUA CITTA'

Notizie Correlate