L’Aquila: Blundo (M5S) su ricorso in Cassazione della Commissione Grandi Rischi

Ultimo Aggiornamento: giovedì, 2 Novembre 2017 @ 4:38

L’Aquila. “La Procura della Repubblica dell’Aquila e il Procuratore Generale Romolo Como intendono presentare ricorso in Cassazione contro la sentenza di assoluzione in Corte d’Appello dei sei componenti della Commissione Grandi Rischi?”. A chiederlo la Cittadina al Senato del M5S Enza Blundo.

“Nell’approssimarsi del termine ultimo entro il quale dovrà essere presentato ricorso in Corte di Cassazione  – continua la Cittadina del M5S – nessun cenno giunge ancora dal Procuratore Generale e dai suoi uffici. Un silenzio che i cittadini aquilani fanno fatica a comprendere, in quanto il processo di secondo grado è una rilettura del processo di primo grado e non comporta l’acquisizione di nuove prove documentate, pertanto non si capisce la titubanza del Procuratore che nella sua requisitoria aveva chiesto piena conferma della sentenza di primo grado.”

Alla luce delle dichiarazioni  dello stesso Procuratore che si definì “perplesso”, esprimendo totale comprensione per le urla di rabbia dei parenti delle 309 vittime” per la sentenza dello scorso 10 novembre, mi auguro che comunichi quanto prima con chiarezza le reali intenzioni della Procura”– conclude Blundo.