Sulmona, evade dai domiciliari per bere con gli amici: arresto e multa

Sulmona. Era confinato agli arresti domiciliari, ma incurante della misura personale esce per recarsi al bar con amici.

 

Nella serata di ieri gli agenti del commissariato di Sulmona hanno rintracciato e poi arrestato per evasione P.C.I. di 35 anni, romeno, con diversi precedenti. Gli agenti, impegnati nel quotidiano controllo nei confronti di persone sottoposte a misure restrittive, non hanno trovato il romeno in casa.

A quel punto lo hanno contattato al telefono e il 35enne, candidamente, ha riferito di essere al bar a bere con amici.

Immediatamente rintracciato è stato arrestato per evasione.

P.C.I. era stato posto in detenzione domiciliare lo scorso novembre perchè condannato ad 1 anno e 4 mesi di reclusione per oltraggio e resistenza a pubblico ufficiale nonché per rifiuto di fornire le proprie generalità.

Inoltre, nei suoi confronti è scattata anche una sanzione da 400 euro per violazione delle nome anti-contagio.