- SPECIALE ELEZIONI -
6.5 C
Abruzzo
martedì, Luglio 5, 2022
HomeNotizie L'AquilaCronaca L'AquilaL'Aquila, tragedia all'asilo: la proprietria dell'auto indagata per omicidio stradale

L’Aquila, tragedia all’asilo: la proprietria dell’auto indagata per omicidio stradale

Ultimo Aggiornamento: giovedì, 19 Maggio 2022 @ 0:12

L’Aquila.La donna proprietaria dell’auto che ha travolto la recinzione dell’asilo, uccidendo un bimbo di 4 anni e ferendone cinque, è indagata come ipotesi di reato per omicidio stradale.

 

In queste ore è in corso un summit presso la questura all’Aquila al quale partecipano il pm Stefano Gallo titolare dell’inchiesta, il capo della Mobile Danilo Di Laura, e gli altri investigatori. “Stiamo facendo il massimo con il massimo dell’impegno”, ha detto Gallo. La Squadra Mobile e la Procura aquilana puntano a chiarire il più possibile la dinamica degli eventi e le responsabilità.

 

E’ in corso l’audizione dei testimoni e per quanto riguarda la donna indagata esami irrepetibili per i quali è necessaria la presenza dei difensori. E’ stata ascoltata anche la stessa indagata che è apparsa molto provata dalla tragedia. Secondo quanto si è appreso la donna, mamma di due gemelli che stava andando a riprendere all’asilo, avrebbe parcheggiato la Passat lasciando al suo interno il figlio più grande.

 

Fin qui la dinamica sembra essere chiara: le indagini e gli esami tecnici mirano in particolare a stabilire se l’auto si è sfrenata per difetti tecnici o se sia stato il minore. L’auto è sequestrata e le indagini dureranno per l’intera notte.

ARTICOLI CORRELATI

RELATED ARTICLES

ALTRI ARTICOLI DI OGGI

NEWS DALLA TUA CITTA'