-- HEADER MASTHEAD DESK --
-- HEADER MASTHEAD MOB --

Capistrello, inchiesto appalti: revocati i domiciliari all’ex sindaco Ciciotti

Ultimo Aggiornamento: mercoledì, 12 Dicembre 2018 @ 1:31

Capistrello. Il giudice per le indagini preliminari del Tribunale di Avezzano ha revocato gli arresti domiciliari a Francesco Ciciotti, ex sindaco di Capistrello, dimessosi nei giorni scorsi a seguito di un’inchiesta su presunte irregolarità sulla gestione di appalti pubblici.

 

Il gip ha applicato a carico dell’ex sindaco, difeso dal legale Antonio Milo, il divieto di dimora che impedirà a Ciciotti di fare ritorno a Capistrello.

Oltre all’ex sindaco erano finiti ai domiciliari lo scorso 20 novembre anche il responsabile dell’ufficio tecnico del comune e un ex consigliere comunale.

In tutto sono stati 17 gli indagati, mentre le misure cautelari applicate sono state 10, di cui 3 ai domiciliari e 7 sospensioni dall’esercizio delle attività professionali.

SEGUICI SUI SOCIAL

111,756FansLike
1,569FollowersFollow
5,933FollowersFollow
2,698SubscribersSubscribe
-- FINE ART -

ALTRI ARTICOLI SIMILI

Latest articles

NEWS DALLA TUA CITTA'

Notizie Correlate