Balsorano, nuova sede per l’attività poliambutoriale

Ultimo Aggiornamento: lunedì, 21 Giugno 2021 @ 17:15

Balsorano. Un nuovo stabile, ristrutturato dal Comune e messo gratuitamente a disposizione della Asl, per l’attività poliambulatoriale a Balsorano.

Consiste in questo, in sintesi, l’accordo sottoscritto questa mattina dal manager Asl, Roberto Testa, affiancato dal direttore del servizio Patrimonio, ingegnere Francesco Dalla Montà, e dal sindaco di Balsorano, Antonella Buffone.

In virtù dell’atto siglato l’amministrazione comunale concede all’azienda sanitaria in comodato d’uso, e quindi gratuitamente, l’utilizzo del piano terra dell’edificio situato in via Madonna dell’Orto, completamente ristrutturato dallo stesso Comune, proprietario dell’immobile. Grazie all’uso dello stabile sarà possibile migliorare le condizioni logistiche delle prestazioni ambulatoriali, finora erogate in un altro immobile, che non rispondeva appieno alle esigenze dell’utenza, che si trova in via Nazionale. Il trasferimento del poliambulatorio nella nuova sede consentirà di offrire una migliore accoglienza all’utenza e di alzare la qualità del servizio offerto.

Il piano terra dell’edificio di via Madonna dell’Orto, con una superficie di circa 150 metri quadrati, comprende un’ampia sala d’attesa, il Cup, 2 ambulatori e servizi igienici per personale e utenza. L’accordo sottoscritto tra Asl e Comune prevede l’utilizzo gratuito degli spazi per 9 anni.

“Si tratta”, dichiara il Manager Testa, “di un importante miglioramento dell’attività ambulatoriale dovuta all’utilizzo di spazi maggiori e locali più confortevoli. Tutto ciò è stato possibile grazie alla disponibilità del Comune di Balsorano, col sindaco in prima linea, che in uno spirito di fattiva collaborazione ci ha messo a disposizione dei locali ristrutturati e pienamente adeguati alle necessità”.