Avezzano, arrestato ladro latitante nascosto in un cantiere

Avezzano. Nella giornata odierna personale della Squadra Volante del Commissariato di Polizia Stradale di Avezzano ha proceduto all’arresto di N. H., 32enne di nazionalità marocchina, colpito dal provvedimento di misura cautelare in carcere, emesso nel giugno scorso dal GIP presso il Tribunale di Avezzano, Proia, su richiesta del P.M., Cerrato.

Il provvedimento, scaturito al termine delle indagini svolte dal personale della Squadra Anticrimine del Commissariato di Polizia Stradale, che avevano individuato in N.H. l’autore di due furti in abitazioni avvenuti nello scorso aprile nella zona di San Pelino di Avezzano, nonostante la presenza dei proprietari all’interno, non era stato possibile eseguirlo per irreperibilità dello straniero.

Questa mattina, nel corso del servizio di controllo del territorio, l’uomo è stato individuato all’interno di uno stabile in costruzione nel centro della città, dove era stata segnalata la presenza di cittadini extracomunitari.

Al termine degli adempimenti di rito, l’arrestato è stato condotto presso la Casa Circondariale di Vasto a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.