Anversa degli Abruzzi, schianto sulla provinciale: muore un motociclista

Anversa degli Abruzzi. L’ennesimo incidente mortale è avvenuto questa mattina Sulla strada provinciale 60, poco dopo la galleria di Carrito nel comune di Anversa degli Abruzzi.

 

A perdere la vita è stato un giovane marsicano, Patrizio De Blasis, 35 anni, originario di Civitella Roveto, che viaggiava a bordo della sua moto di grossa cilindrata. Per cause ancora in corso di accertamento da parte dei carabinieri della stazione di Anversa, il centauro si è scontrato contro un’auto che proveniva dalla parte opposta guidata da un uomo originario di Chieti.

L’automobilista è rimasto illeso, mentre per il giovane motociclista non c’è stato nulla da fare. Dopo l’impatto il centauro è stato scaraventato a parecchi metri di distanza finendo nelle campagne circostanti.Dopo i rilievi di rito il corpo del giovane è stato trasferito nell’obitorio dell’ospedale di Avezzano a disposizione della magistratura.

 

Dopo l’ennesimo incidente mortale i residenti della frazione di Cocullo tornano a chiedere al prefetto di L’Aquila, misure di sicurezza più efficienti sia per i motociclisti che per i cittadini che, soprattutto di domenica, rischiano di essere investiti dalle centinaia di motociclette che sfrecciano a tutta velocità sulla provinciale che spacca a metà il piccolo borgo.