Aielli, contributo di 434 euro per le attività economiche

Poco più di 400 euro di contributo per le attività economiche della cittadina. Ammonta a 434 euro il sostegno alle imprese ed attività economiche c he ne hanno fatto richiesta.

 

Sono contributi che il Comune di Aielli ha destinato alle attività ricadenti nel proprio territorio e ai residenti aiellesi con attività in altri comuni. Una boccata d’ossigeno non da poco, se si tiene conto del delicatissimo momento che stiamo vivendo tutti ed in particolare i titolari di partite IVA.

“Abbiamo chiuso l’istruttoria per quanto riguarda i contributi alle imprese e altre attività economiche. Sono arrivate 49 richieste di contributo”, ha spiegato il Sindaco Enzo Di Natale. “Solo 3 non sono ammissibili. 20.000 euro erano le risorse stanziate che significano 434 euro ad attività. Non è molto, ma se rapportato ad altri aiuti, diventa qualcosa di importante.

 

Personalmente è una misura che mi rende particolarmente orgoglioso. Aiutare chi è in difficoltà, nel bel mezzo di una catastrofe, è la cosa migliore che potevamo fare. I bonifici”, ha concluso il primo cittadino, “saranno eseguiti entro questa settimana.

Dobbiamo farcela, tutti insieme”.