6.5 C
Abruzzo
sabato, Agosto 13, 2022
HomeNotizie L'AquilaCronaca L'AquilaL'Aquila, sigilli per i balconi del progetto Case

L’Aquila, sigilli per i balconi del progetto Case

Ultimo Aggiornamento: sabato, 28 Ottobre 2017 @ 15:26

L’Aquila. Al via a L’Aquila i sigilli ai balconi in 494 appartamenti del Progetto Case, dopo il sequestro disposto dal Gip nell’ambito dell’inchiesta della Procura sul crollo di un balcone in legno a Cese di Preturo, avvenuto il 2 settembre scorso.

 

 

Le operazioni della Forestale, partite da Preturo, proseguiranno tutto il giorno. Sono interessati al provvedimento 800 balconi in 5 new town realizzate dopo il sisma del 2009 nelle frazioni, oltre che di Preturo, Arischia, Coppito, Sassa a e Collebrincioni.

La Protezione Civile si costituirà parte civile “qualora venisse accertata la frode nelle pubbliche forniture”: lo annuncia il capo della Protezione Civile, Franco Gabrielli, all’Aquila. Il riferimento è all’inchiesta della Procura aquilana scattata dopo il crollo, per difetti di costruzione e materiale scadente, di un balcone in legno nel Progetto Case a Cese di Preturo, che ha portato al provvedimento del Gip di apporre sigilli a 800 balconi per impedire l’uscita degli inquilini e conservare la prova.

ARTICOLI CORRELATI

RELATED ARTICLES

ALTRI ARTICOLI DI OGGI

NEWS DALLA TUA CITTA'