-- HEADER MASTHEAD DESK --
-- HEADER MASTHEAD MOB --

Ruba 600 quintali di legna: un arresto nell’aquilano

Ultimo Aggiornamento: lunedì, 30 Ottobre 2017 @ 4:54

Prezza. Sorpreso mentre caricava sul proprio motoape 600 quintali di legna.

Protagonista della vicenda un uomo di 55 anni di Sulmona, arrestato per furto dai carabinieri della stazione di Pratola Peligna, comandati dal luogotenente Daniele Di Serio. L’episodio è accaduto sabato scorso e l’uomo, dopo le formalità di rito, è stato tradotto nella propria abitazione di Sulmona e sottoposto a regime degli arresti domiciliari come disposto dal magistrato di turno.

I militari da diverso tempo effettuavano servizi di osservazione per poter individuare il responsabile dell’abbattimento di 46 alberi ad alto fusto, fra cui querce e faggi e l’asportazione dei tronchi. I fatti si sono verificati da gennaio scorso in località Alezzo del Comune di Prezza. Sabato, però, l’uomo è stato sorpreso mentre caricava sul proprio mezzo parte dei tronchi in precedenza tagliati e stoccati. Da una stima approssimativa il 55enne ha sottratto circa 600 quintali di legna che veniva verosimilmente venduta e che sarebbe monetizzabile in 5.000 euro circa.

Ieri, dopo la convalida dell’arresto, l’uomo è stato rimesso in libertà e non è stata adottato alcun provvedimento cautelare stante il fatto che lo stesso è incensurato. Sarà comunque processato per il reato di furto.

SEGUICI SUI SOCIAL

111,756FansLike
1,569FollowersFollow
5,932FollowersFollow
2,698SubscribersSubscribe
-- FINE ART -

ALTRI ARTICOLI SIMILI

Latest articles

NEWS DALLA TUA CITTA'

Notizie Correlate