Piste senza barriere: a Roccaraso corsi di sci per disabili

Ultimo Aggiornamento: sabato, 4 Novembre 2017 @ 12:12

Roccaraso. Una cinquantina di disabili provenienti da tutta Italia stanno partecipando in questi giorni al corso base di sci che si sta svolgendo nel comprensorio sciistico dell’Alto Sangro.

I partecipanti, quest’anno, potranno godere di una significativa novità: se tutti gli impianti del comprensorio, infatti, sono da tempo accessibili ai disabili, la stazione di Monte Pratello, di recente, è stata interessata da una serie di interventi di adeguamento.

Il risultato è che i soggetti con handicap, grazie ad un sistema di nastri trasportatori ed ascensori, dal parcheggio possono raggiungere autonomamente la biglietteria e gli impianti.

“Gli impianti del comprensorio” sottolinea il presidente del consorzio SkiPass Alto Sangro, Bonaventura Margadonna “sono da tempo accessibili ai disabili, ma ora la presenza di una stazione completamente accessibile, quella di Monte Pratello, ci consente di offrire un servizio all’avanguardia. La novità rappresenta un vero e proprio fiore all’occhiello non solo del nostro comprensorio, ma dell’intera regione. Il tutto in una costante logica di miglioramento dell’offerta e dei servizi, per venire incontro alle esigenze dei diversi clienti”.

“Possiamo dire con orgoglio di aver affrontato degli sforzi economici notevoli per offrire un prodotto all’avanguardia” aggiunge il direttore dell’impianto di Monte Pratello, Marco Del Castello. “I disabili, una volta raggiunta la stazione, possono spostarsi liberamente e sciare in piena autonomia. La risposta al nostro impegno è la soddisfazione mostrata da tutti coloro che in questi giorni stanno partecipando al corso”.

Il corso è organizzato dall’associazione Sci Handicap Abruzzo, con l’ausilio degli uomini del servizio di soccorso della Guardia di Finanza e della Polizia.