L’Aquila, Cialente vieta i fuoripista

Ultimo Aggiornamento: sabato, 4 Novembre 2017 @ 14:17

L’Aquila. Il sindaco dell’Aquila Massimo Cialente ha firmato l’ordinanza di divieto di escursioni fuori pista nel Comune dell’Aquila.

Il divieto dell’esercizio del fuori pista nelle zone limitrofe o adiacenti alle piste da sci – si legge nell’ordinanza – è permanente e a tutela di coloro che utilizzano le piste stesse.

E’ inoltre fatto divieto di pratica fuoripista o su terreno d’avventura in caso di precipitazioni nevosa con presenza di manto nevoso fresco e per le successive 48 ore dalla precipitazione.

E’ vietata, infine, la pratica fuoripista o su terreno d’avventura quando il bollettino Meteomont stabilisce un grado di pericolo uguale o maggiore a 3, rinviando in caso di pericolo inferiore a 3, alle eventuali valutazioni della Commissione comunale per la prevenzione dei rischi da valanghe di questo Comune”.
Ai trasgressori verrà comminata una sanzione da 25 a 500 euro.