L’Aquila, aggredisce più volte la madre che finisce in pronto soccorso: arrestato un 30enne

Ultimo Aggiornamento: sabato, 4 Novembre 2017 @ 14:20

L’Aquila. Aggredisce la madre più volte costringendola a ricorrere alle cure del pronto soccorso.

 

È accaduto all’Aquila: protagonista un 30enne del posto, arrestato dai carabinieri della stazione di Paganica, intervenuti a seguito dell’ennesima lite scoppiata in famiglia.

I soprusi da parte del giovane, un tossicodipendente, erano diventati tali da ingenerare nella donna una condizione di permanente timore.

Al termine degli accertamenti il 30enne è stato arrestato e associato alla Casa Circondariale dell’Aquila a disposizione della Procura della Repubblica.