-- HEADER MASTHEAD DESK --
-- HEADER MASTHEAD MOB --

Il Centro Sperimentale di Cinematografia resta in Abruzzo

Ultimo Aggiornamento: sabato, 28 Ottobre 2017 @ 18:44

CinemaL’Aquila. Si avvia verso la conclusione, a favore del Centro Sperimentale di Cinematografia, la vicenda giudiziaria che avrebbe potuto far sospendere le attività della sede Abruzzo della Scuola Nazionale di Cinema.

Una sentenza del Tar del 23 gennaio scorso, introdotta da un dipendente dell’Accademia dell’Immagine, aveva infatti annullato parte della convenzione stipulata dal Ministero dei Beni Culturali, dalla Regione Abruzzo, dalla Provincia e dal Comune dell’Aquila per la costituzione di una sede distaccata del Centro Sperimentale di Cinematografia a L’Aquila, dopo quelle di Torino, Ivrea, Milano e Palermo. Convenzione stipulata, tra l’altro, per garantire la prosecuzione delle attività di formazione e culturali in ambito cinematografico sul territorio aquilano e abruzzese.

Il Consiglio di Stato ha  invece emesso un’ordinanza cautelare, che sospende gli effetti della sentenza del Tar, dando piena legittimità alla presenza e all’attività del Centro Sperimentale di Cinematografia a L’Aquila, “rilevato che la sentenza comporta un danno grave ed irreparabile per gli appellanti, in quanto preclude il finanziamento della Fondazione Centro sperimentale di cinematografia – Scuola nazionale di cinema, e preclude la prosecuzione della sua attività”.

Il Centro Sperimentale di Cinematografia abruzzese prosegue, dunque, nello svolgimento delle attività programmate, ricordando che nelle prossime settimane verrà pubblicato il nuovo bando per l’ammissione al corso triennale di “Reportage storico – d’attualità”.

SEGUICI SUI SOCIAL

111,756FansLike
1,569FollowersFollow
5,935FollowersFollow
2,698SubscribersSubscribe
-- FINE ART -

ALTRI ARTICOLI SIMILI

Latest articles

NEWS DALLA TUA CITTA'

Notizie Correlate