-- HEADER MASTHEAD DESK --
-- HEADER MASTHEAD MOB --

Avezzano, muore dopo esser stato dimesso dall’ospedale: scatta l’inchiesta

Ultimo Aggiornamento: mercoledì, 25 Ottobre 2017 @ 2:12

Avezzano.  Inchiesta della Procura della Repubblica di Avezzano, con l’ipotesi di reato di omicidio colposo contro ignoti, sulla morte, nella sua abitazione, di un pensionato di Forme, frazione di Massa d’Albe, Carmine Perrotta, 81 anni, alcune ore dopo essere ricorso al pronto soccorso dell’ospedale di Avezzano per forti dolori addominali.

La scoperta del corpo in casa è avvenuta lunedì scorso, da parte dei familiari. Da quanto si è appreso, l’uomo era stato tenuto in osservazione una giornata. Poi era stato dimesso.

L’allarme è stato dato da uno dei figli che non era più riuscito a contattare l’uomo dopo il suo rientro in casa.

Alla luce del malore del giorno prima e delle successive dimissioni dall’ospedale, la magistratura ha disposto il sequestro della cartella clinica dell’81enne e l’autopsia, già eseguita.

Il sequestro della cartella clinica, allo stato attuale, è un atto dovuto. Si attende l’esito dell’esame autoptico.

 

SEGUICI SUI SOCIAL

111,756FansLike
1,569FollowersFollow
5,932FollowersFollow
2,698SubscribersSubscribe
-- FINE ART -

ALTRI ARTICOLI SIMILI

Latest articles

NEWS DALLA TUA CITTA'

Notizie Correlate