Trasacco, sorpresi a rubare in un’auto: in manette due giovani

Trasacco. In manette per furto aggravato in concorso: si tratta di due marocchini irregolari e senza fissa dimora di 35 e 31 anni.

I militari ieri sera li hanno sorpresi a Trasacco in piazza Macinie mentre, dopo aver forzato la portiera di un’auto, stavano asportando l’intero blocco hi-fi e il navigatore satellitare.

Dopo aver tentato la fuga sono stati raggiunti e sottoposti a perquisizione personale. Questo ha permesso di scoprire altri due impianti stereo per autovettura.

Gli arrestati sono stati tradotti presso il carcere di Avezzano a disposizione della Procura della Repubblica.