-- HEADER MASTHEAD DESK --
-- HEADER MASTHEAD MOB --

Arezzo, porta in sala operatoria 14 bottiglie di metadone: denunciato un marsicano

Ultimo Aggiornamento: venerdì, 27 Ottobre 2017 @ 20:11

Avezzano. Un paziente è stato trovato in possesso di metadone prima di sottoporsi a un intervento chirurgico: è stato denunciato.

E’ stato grazie alla prontezza e all’intuizione dei sanitari di una nota struttura sanitaria privata di Arezzo, che i carabinieri della stazione di Castiglion Fibocchi hanno denunciato alla Procura della Repubblica di Arezzo un uomo 49enne, originario di Roma ma residente in Abruzzo, per detenzione illegale di sostanze stupefacenti.

L’uomo, prima di essere sottoposto ad un intervento chirurgico, è stato trovato in possesso dal personale sanitario, di 14 bottigliette da 20 mg ciascuna di metadone cloridrato.

Dopo la segnalazione, i carabinieri hanno accertato che il metadone non era stato consegnato all’uomo dal Sert di Avezzano presso il quale era in terapia.

Nel corso della perquisizione presso la sua abitazione in Abruzzo, sono stati rinvenuti altri 4 flaconi di metadone. Tutto il materiale è stato sequestrato e l’uomo è stato deferito all’autorità giudiziaria.

SEGUICI SUI SOCIAL

111,756FansLike
1,569FollowersFollow
5,933FollowersFollow
2,698SubscribersSubscribe
-- FINE ART -

ALTRI ARTICOLI SIMILI

Latest articles

NEWS DALLA TUA CITTA'

Notizie Correlate