- EVO -

250 grammi di cocaina in casa, tre marocchini in manette nella Marsica

- SIDEBAR 1 -
- EVO -
Ultimo Aggiornamento: venerdì, 3 Novembre 2017 @ 3:35

Avezzano. La lotta al traffico di stupefacenti nella Marsica condotta dai carabinieri della Compagnia di Avezzano prosegue senza sosta, e dopo gli arresti e i recuperi di ingenti quantitativi di droga dei mesi scorsi, è stato conseguito un ulteriore risultato nella lotta allo spaccio: tre marocchini sono stati arrestati per detenzione di stupefacenti ai fini di spaccio.

Sono un 45enne regolare sul territorio nazionale e residente a Luco dei Marsi – già arrestato per i medesimi reati in distinte operazioni antidroga, ad ottobre e dicembre 2015, dei carabinieri di Luco dei Marsi, di Gioia dei Marsi ed Ortucchio – un 29enne irregolare sul territorio nazionale e senza fissa dimora, e un 24enne anch’esso irregolare sul territorio nazionale e senza fissa dimora.

- EVO -

L’operazione è stata condotta dai militari di una squadra appositamente predisposta e composta da personale delle Stazioni carabinieri di Gioia dei Marsi, Ortucchio, Luco dei Marsi e San Benedetto dei Marsi.

Dopo aver tracciato con abilità i movimenti degli stranieri senza destare sospetti, i militari hanno individuato un’abitazione ad Avezzano come possibile ‘magazzino’ di stupefacente. Infatti, nel corso della perquisizione hanno rinvenuto, sapientemente occultati in un box di pertinenza della casa, una busta con all’interno degli involucri di plastica contenenti 250 grammi complessivi di cocaina ad altissimo grado di purezza e pronta ad essere “tagliata” ed immessa sul mercato.

- EVO -

I marocchini sono stati pertanto arrestati e, su disposizione della Procura della Repubblica presso il Tribunale di Avezzano, sono ora trattenuti nelle camere di sicurezza della Compagnia di Avezzano e della Compagnia di Tagliacozzo in attesa del rito direttissimo.

-- ALTRE NEWS 0 --
-- ALTRE NEWS 1 --
- SIDEBAR 2 -

Latest articles

- SIDEBAR 3 -

Notizie Correlate