-- HEADER MASTHEAD DESK --
-- HEADER MASTHEAD MOB --

Sostegno alla maternità nelle aree del cratere

Ultimo Aggiornamento: sabato, 28 Ottobre 2017 @ 21:53

gravidanzaE’ stato presentato questa mattina, a Pescara, alla presenza dell’assessore regionale agli Enti Locali Carlo Masci, il progetto di sostegno alla maternità L’Aquila 2010, promosso da FederVita Abruzzo, sezione regionale della Federazione dei Movimenti per la Vita e dei Centri di Aiuto alla Vita.

Grazie all’impegno e alla solidarietà dei volontari in tutta Italia, questa associazione è intervenuta a sostegno della famiglia e della maternità nei Comuni colpiti dal sisma del 6 aprile 2009 in Abruzzo.

“Si tratta di un segnale importante di attenzione nei confronti delle popolazioni segnate dal terremoto dello scorso anno” ha detto Masci “e soprattutto vuol essere una iniezione di fiducia e di ttomismo per il futuro”.

Destinatarie dell’intervento sono tutte le donne di cittadinanza europea, con un figlio nato nel periodo compreso tra il 1 settembre 2009 e il 30 giugno 2010 e residenti in uno dei Comuni del cratere sismico alla data del 6 aprile 2009.

Alle prime quindici mamme in graduatoria, secondo parametri che attribuiscono un determinato punteggio, verranno assegnati altrettanti assegni da 1000 euro.

La scadenza del bando, reperibile su sito http://vitabruzzo.wordpress.com/, è stata posticipata al prossimo 26 luglio per consentire ulteriori adesioni.

 

 

 

SEGUICI SUI SOCIAL

111,756FansLike
1,569FollowersFollow
5,934FollowersFollow
2,698SubscribersSubscribe
-- FINE ART -

ALTRI ARTICOLI SIMILI

Latest articles

NEWS DALLA TUA CITTA'

Notizie Correlate