-- HEADER MASTHEAD DESK --
-- HEADER MASTHEAD MOB --

Avezzano, inaugurata la nuova sede di Confartigianato

Ultimo Aggiornamento: domenica, 29 Ottobre 2017 @ 6:29

remo_gaspariAvezzano. È stata inaugurata la nuova sede di Confartigianato in via Donatoni nella zona nord di Avezzano. La nuova sede che si estende su tre livelli per oltre 700 metri di spazi utili più circa 800 mq di terreno. Il taglio del nastro e la benedizione è stata officiata dal reverendo don Beniamino Resta, in sostituzione del Vescovo impegnato a Roma.
All’evento hanno partecipato moltissimi imprenditori e personaggi illustri come Remo Gaspari presidente onorario della cooperativa, Antonello Floris sindaco del Comune di Avezzano, Antonio Del Corvo Presidente della Provincia dell’Aquila, Antonella Di Nino assessore provinciale alle attività produttive, Giuseppe Di Pangrazio consigliere regionale, Giorgio Rainaldi presidente Camera di Commercio, Francesco Prosperococco direttore generale Camera di Commercio, Angelo Taffo presidente regionale Confartigianato, Lorenzo Angelone presidente Confartigianato Avezzano, Paolo Cipriani giornalista e direttore del Notiziario dell’Artigianato, Roberto Donatelli presidente provinciale della Confcommercio, la Confartigianato Pescara al completo, Rinaldo Tordera direttore Generale Carispaq e tutti i massimi rappresentanti del mondo bancario e istituzionale.
Nel loro intervento il presidente Domenico Donatelli e il direttore Flaviano Cosimati hanno voluto sottolineare l’importanza di questa nuova sede, che in questo momento di crisi rappresenta una spinta per il futuro della cooperativa
.
Il direttore generale della Carispaq Rinaldo Tordera ha definito la cooperativa un interlocutore serio ed affidabile sottolineando l’importanza della sua banca nella fase post-sisma.
Il sindaco di Avezzano Antonello Floris in un appello molto intenso si è rivolto alle istituzioni pubbliche e private affinché tengano sempre presente che la crisi ha colpito tutta la provincia dell’Aquila e non solo le zone del cosiddetto “cratere”. Remo Gaspari, infine, ha voluto ricordare la storia della cooperativa definendola una “sua creatura”. Ha ripetutamente invitato le imprese a guardare ne al presente ne al passato, ma al futuro solo in questo modo si potrà far fronte alla crisi che da circa 16 anni ha investito l’Abruzzo.

Francesca Lustrati


SEGUICI SUI SOCIAL

111,756FansLike
1,569FollowersFollow
5,934FollowersFollow
2,698SubscribersSubscribe
-- FINE ART -

ALTRI ARTICOLI SIMILI

Latest articles

NEWS DALLA TUA CITTA'

Notizie Correlate