Via Verde, per le ex stazioni i sindaci propongono una convenzione tra i Comuni

Vasto. Una convenzione tra i Comuni per rilevare le vecchie stazioni ferroviarie, e i 2035 mq di terreni sparsi di proprietà delle Ferrovie dello Stato.

Questa è la proposta del Sindaco di Fossacesia, Enrico Di Giuseppantonio, che si era già interessato della questione quando era Presidente della provincia di Chieti, e che trova piena corrispondenza e appoggio dei sindaci di Vasto, Ortona, Torino di Sangro, San Vito, San Salvo e Rocca San Giovanni. L’iniziativa nasce per cercare una soluzione rispetto all’annoso problema degli immobili abbandonati divenuti terra di nessuno. In questo modo commentano i sindaci stimoleremo la Regione e la Provincia ad insediare quanto prima un tavolo di lavoro con FS che porti all’acquisizione definitiva delle aree. Siamo pronti a fare la nostra parte e dare impulso ad un progetto fondamentale per le nostre comunità. La prossima settimana intanto è programmata una nuova riunione.