Vasto, Fratelli d’Italia: ‘Al lavoro per la città’

Chieti. “Apprezzo il garbo politico istituzionale di Marco di Michele Marisi che, maturata la decisione di mettersi a disposizione della città e del partito, impegnandosi per Vasto in prima persona, ha scelto di lasciare il ruolo di coordinatore cittadino di Fratelli d’Italia per tenere ben distinti i due percorsi. In un momento in cui si va in cerca di ruoli, il gesto di Marco rappresenta sicuramente un bell’esempio” così il portavoce Antonio Tavani all’indomani della lettera di Marco di Michele Marisi.

Fratelli d’Italia ringrazia Marco – uomo della prima ora – per aver fondato e costruito il nostro partito a Vasto e per tutta la grande produzione politica sia in ambito amministrativo che culturale del quale si è reso promotore in questi anni.

Aggiunge il Coordinatore Regionale Etel Sigismondi: “Sono mesi importanti per la città di Vasto, per la costruzione di una nuova proposta amministrativa per la città, dopo 15 anni lunghissimi di malgoverno del centrosinistra. Fratelli d’Italia può e deve recitare un ruolo da protagonista perché ha uomini e idee per governare la città”.

Pertanto si intende da subito avviare il percorso che ci porterà alle amministrative coinvolgendo i cittadini e i partiti della coalizione, oltre ai movimenti civici. Per questo è indispensabile, in tempi brevissimi, l’individuazione di un nuovo responsabile cittadino, il cui esito si ritiene assolutamente opportuno affidare al confronto tra gli iscritti. L’assemblea degli iscritti sarà l’occasione anche per delineare gli indirizzi e i programmi di Fratelli d’Italia per la città di Vasto. Entro fine mese sarà quindi convocata a Vasto l’assemblea degli iscritti.