Vasto, approvato il progetto di ristrutturazione dell’Arena delle Grazie

Vasto. La Giunta Comunale di Vasto ha approvato il progetto di ristrutturazione dell’Arena Comunale “Madonna delle Grazie” sita lungo via Adriatica. L’intervento, dal costo di 245 mila euro, verrà realizzato grazie anche al contributo di 95mila euro concesso dalla Regione Abruzzo. Il progetto è stato redatto dall’Ing. Federico Lucci.

L’Arena – che di recente la Giunta comunale ha deciso di intitolare al grande Maestro e Compositore Ennio Morricone- è una struttura realizzata negli anni settanta. Già nel 2005 è stata oggetto di un progetto di recupero che prevedeva anche un adeguamento normativo ai fini dell’antincendio.

Si tratta di una struttura a pianta ellittica, realizzata per pubblici spettacoli all’aperto, con 1260 posti. L’Arena è stata realizzata in cemento armato a faccia vista ed è costituita da telai inclinati sui quali poggiano gli anelli delle gradinate che formano tre tribune di 12 gradoni. A completare la struttura c’è una platea centrale ovale ed un palcoscenico con attigua zona camerini/spogliatoi.

Attualmente l’Arena presenta segni di deterioramento nelle strutture principali (pilastri e travi) per lesioni e parziali distacchi ed in piccola parte sulle gradinate, e ringhiere la cui altezza non corrisponde alla normativa vigente.

L’impianto di spegnimento degli incendi, oggetto di atti di vandalismo ripetuti nel tempo, ha necessità di essere controllato ed integrato con il potenziamento degli idranti. Inoltre saranno risistemati i servizi igienici.

“Per alcuni decenni l’Arena Comunale “Madonna delle Grazie” è stata un punto di riferimento per l’organizzazione di numerosi eventi – hanno dichiarato il sindaco Francesco Menna e l’assessore con delega ai Lavori Pubblici, Giuseppe Forte – che hanno visto la partecipazione di artisti di fama internazionale. Con la ristrutturazione e l’adeguamento Vasto tornerà ad avere a disposizione una struttura di pregio incastonata in uno degli angoli più suggestivi della Città.”

SOSTIENI CITYRUMORS
Svolgiamo il nostro lavoro con continuità e professionalità, tutti i giorni con notizie puntuali e gratuite.
Questo lavoro ha un costo, per questo abbiamo bisogno di te e del tuo aiuto.
Diventa un sostenitore attivo di cityrymors, anche con un contributo minimo, fondamentale per il nostro lavoro.
CLICCA QUI e diventa un sostenitore di cityrumors
Grazie! La Redazione.