Segretari del Pd del Vastese: ‘Senza i fondi del Masterplan ogni sollecitazione sarebbe stata vana’

Ultimo Aggiornamento: giovedì, 25 Marzo 2021 @ 23:15

Vasto. “Se non fosse per ristabilire le verità e per rimettere i giusti puntini sulle i, il comunicato delle liste di maggioranza di San Salvo non meriterebbe neanche una risposta.

È inverosimile come la stessa insinui tra le righe che è solo grazie all’Amministrazione comunale di San Salvo, alla consigliera provinciale di opposizione Elisa Marinelli, alle sollecitazioni, alle interrogazioni ed azioni politiche fatte, se i lavori sulla Provinciale di San Salvo sono iniziati.

Ma la maggioranza di centrodestra sansalvese è a conoscenza che senza i fondi del Masterplan della precedente Giunta regionale a guida Centrosinistra, avrebbe potuto scrivere, sollecitare e appellarsi a tutti gli organi sovra comunali senza ricevere la benché minima risposta?

Figuriamoci poi i lavori!

La maggioranza di centrodestra sansalvese farebbe dunque cosa buona a restare in silenzio invece di invocarlo a noi e farebbe cosa buona se invece di attaccare chi questi lavori li ha permessi di fare, prendesse carta e penna per chiedere alla Regione Lega-Fratelli d’Italia fondi per quegli ultimi metri di asfalto che mancheranno fino all’ingresso della città, visto che ad oggi dalla Regione Abruzzo a guida centrodestra non si è visto nulla!

Sarebbe stato bello condividere tutti insieme il risultato. Ma come al solito così non è stato.
Sui ritardi dei lavori, nulla da obiettare. Lo abbiamo detto e lo ribadiamo. Non nascondiamo le verità. Non sventoliamo ai cittadini verità distorte. È per questo che come Segretari del Pd del Vastese abbiamo sempre incalzato e sollecitato la Provincia di Chieti affinché i lavori iniziassero quanto prima.

Intoppi amministrativi hanno ritardato l’avvio dei lavori. Ma sono iniziati e di questo dovremmo esserne tutti soddisfatti.

Quando vince il territorio, vinciamo tutti!

Pertanto come Segretari del Pd del Vastese ringraziamo oltre che la precedente Giunta regionale a guida D’Alfonso, anche i precedenti consiglieri provinciali di maggioranza Vincenzo Sputore e Gino Di Stefano, gli attuali consiglieri provinciali di maggioranza Nicola Tiberio e Vincenzo Sputore, il Presidente della Provincia di Chieti, Mario Pupillo e il Comune di Lentella con i quali abbiamo lavorato affinché i fondi del Masterplan fossero destinati alle arterie più importanti del territorio, come la Provinciale che collega l’uscita dell’A14 all’ingresso della città.

Non entriamo nel merito dei disagi materiali e di immagine che San Salvo ha dovuto subire a causa delle condizioni in cui versava l’arteria provinciale come ha affermato la maggioranza di centrodestra sansalvese. Ma essendo abituati a girare per le nostre città e quelle altrui, non ci pare che le strade a San Salvo versino in condizioni migliori.

Fa specie dunque l’attacco della maggioranza di centrodestra. Attacco che non ha né capo né coda.

Concludiamo augurando di poter ringraziare quanto prima anche l’attuale Giunta regionale per qualcosa! Con riconoscenza e umiltà lo faremo.

La stessa riconoscenza e umiltà che la maggioranza di centrodestra sansalvese non ha e che non hai mai avuto!”. Lo affermano in una nota i segretari del Pd del Vastese.