6.5 C
Abruzzo
martedì, Maggio 24, 2022
HomeNotizie ChietiPolitica ChietiSan Giovanni Teatino, raddoppio linea ferroviaria: interviene il Pd

San Giovanni Teatino, raddoppio linea ferroviaria: interviene il Pd

Ultimo Aggiornamento: domenica, 23 Gennaio 2022 @ 19:28

San Giovanni Teatino. Il circolo del Partito Democratico di San Giovanni Teatino guarda con grande attenzione all’evolversi delle vicende legate alla velocizzazione della linea ferroviaria Pescara – Roma e al coinvolgimento dei territori per trovare la migliore realizzazione possibile del progetto. Si tratta di un’opera fortemente voluta dal nostro partito, grazie agli impegni presi fin dall’inizio dalla Giunta regionale di centrosinistra presieduta da Luciano D’Alfonso e sostenuta anche in questi giorni dall’intero PD Abruzzo.

“Il progetto – si legge in una nota – rappresenta per l’intera regione un’opportunità senza precedenti, che va accompagnata con attenzione, ma anche con grande senso di responsabilità.

In quest’ottica andranno attentamente esaminati gli impatti che inevitabilmente si avranno sui territori dei Comuni interessati e proposte le possibili soluzioni, condividendo un percorso di confronto e conoscenza con tutti i soggetti coinvolti.

Fra questi, San Giovanni Teatino, divenuto nel corso degli anni sempre più centrale, non solo per il ruolo di snodo fra le province/città di Chieti e Pescara, ma soprattutto per essere luogo dell’importante connubio fra grandi servizi e una comunità sempre più in crescita, che si pone come esempio di buone pratiche e offre grande capitale umano.

Ed è proprio guardando ai nostri cittadini e alle ricadute che le opere che si stanno in questi giorni discutendo avranno sulle famiglie, che chiediamo all’Amministrazione comunale l’istituzione di un tavolo tematico permanente con tutte le forze politiche del territorio, nella ferma convinzione che la politica debba fare la propria parte, promuovendo un confronto utile alla conoscenza del progetto e alla proposta di un’azione condivisa dall’intera città.

A tal fine, invitiamo l’Amministrazione a promuovere e agevolare iniziative di confronto fra cittadini, parti sociali e categorie professionali, certi che solo attraverso il coinvolgimento informato di tutti si possa arrivare a trasformare questo importante intervento infrastrutturale anche in un significativo momento di democrazia partecipativa.

Come circolo PD di San Giovanni Teatino intendiamo fare la nostra parte, mettendoci a disposizione di tutti raccogliendo idee e istanze, invitando l’intera cittadinanza a unirsi al confronto sia sul tema del raddoppio ferroviario, ma anche, e più organicamente, a quelle che possono essere le occasioni di ulteriore qualificazione e sviluppo sostenibile della nostra splendida città”.

ARTICOLI CORRELATI

RELATED ARTICLES

ALTRI ARTICOLI DI OGGI

NEWS DALLA TUA CITTA'