- SPECIALE ELEZIONI -
6.5 C
Abruzzo
lunedì, Giugno 27, 2022
HomeNotizie ChietiPolitica ChietiRapino istituisce il Registro degli alloggi in locazione

Rapino istituisce il Registro degli alloggi in locazione

Ultimo Aggiornamento: lunedì, 4 Aprile 2022 @ 22:27

Rapino. La Regione Abruzzo, al fine di contrastare lo spopolamento dei Comuni montani, con la legge n.32/2021 ha previsto di concedere un assegno di natalità e incentivi per coloro che trasferiscono la residenza in questi Comuni. Rapino è uno dei Comuni che permette di ottenere i contributi alle famiglie che la scelgono per viverci.

L’Amministrazione Comunale di Rapino, con delibera di Giunta, ha istituito il Registro degli alloggi disponibili in locazione, al fine di facilitare l’incontro tra domanda e offerta, tra coloro che vogliono trasferirsi a Rapino e coloro che voglio affittare un alloggio a disposizione.

Ma perché una giovane coppia dovrebbe trasferirsi a Rapino? Risponde così il Sindaco Rocco Micucci – “Perché è un villaggio che, con i servizi e l’ambiente che offre, garantisce una qualità della vita molto alta. Un paese a misura di famiglia. A Rapino abbiamo scuole rinnovate e moderne e tra poco ci sarà anche una Scuola dell’Infanzia, ideale per far crescere i bambini, antisismica e ad impatto zero. Spazi pubblici all’aperto con parchi gioco frequentati anche da cittadini del circondario e addirittura tra poco con un coworking realizzato su una casa sull’albero all’interno della nuova villa comunale, in fase di appalto. Impianti sportivi di prim’ordine e per tutti gli sport: tennis, calcetto, pallavolo, campo di calcio in erba e l’unico impianto di Pumptrack del centro sud, prossima tappa del Campionato Italiano della specialità. Inoltre la qualità della vita è innalzata dall’attenzione alla cultura, che trova espressione nella disponibilità di un teatro, di un museo della ceramica e di una completissima biblioteca. Grande attenzione anche all’ambiente. Infatti Rapino è tra i comuni con la migliore raccolta differenziata ed è stato inserito, nonostante paese montano, tra i Comuni Ciclabili d’Italia per la grande attenzione alla mobilità sostenibile. Un paese ricco di storia, con il suo prezioso centro storico, e culla dei Marrucini con la Grotta del Colle, presto oggetto di una adeguata sistemazione, nel Parco Nazionale della Maiella ma a venti minuti dal mare. Infine – conclude il Primo Cittadino- Rapino paese che punta sull’innovazione, con il wifi gratuito in ogni piazza e la banda larga per famiglie e attività. Insomma un centro dove si coniugano innovazione e tradizione, che vogliamo valorizzare mettendo a disposizione la rete di proprietari immobiliari privati e un’ampia offerta di servizi.” –

L’avviso e la domanda per iscrivere l’alloggio che si intende affittare si trovano sul sito www.rapino.net, dove in apposita sezione verranno pubblicizzati gli alloggi da dare in locazione.

ARTICOLI CORRELATI

RELATED ARTICLES

ALTRI ARTICOLI DI OGGI

NEWS DALLA TUA CITTA'