Porto di Ortona, Pd: ‘Febbo, Marsilio e il Masterplan. Dove sono le loro risorse?’

Chieti. “Basta chiacchiere e annunci dal centrodestra regionale sul porto di Ortona”.
Si legge così in una nota del Pd provincia di Chieti e del Pd Ortona, che prosegue: “Apprendiamo da una nota stampa il lavoro che l’assessore Mauro Febbo sta portando avanti nel corso del suo mandato; spiace però constatare che si tratti soltanto di gestione (anche in maniera piuttosto lenta) dei fondi Masterplan voluti e portati sul porto Ortonese dall’allora amministrazione regionale D’Alfonso; ovvero 50 milioni per l’infrastruttura portuale e 15 per la viabilità.
Nel corso del mandato Chiodi/Febbo arrivarono 9 milioni in 5 anni.
Aspettiamo invece che questa Giunta porti dei NUOVI finanziamenti per lo scalo Ortonese, piuttosto che continuare a intestarsi al petto medaglie non proprie, ricordando che in più di un anno 0 risorse sono arrivate dall’ente. Al momento contiamo 1500 comunicati stampa di Febbo per dire che il Masterplan non esisteva e ora 1500 per inaugurare le opere del Masterplan targato centrosinistra!
Come sempre continuiamo a essere dalla parte dei portatori d’interesse che quotidianamente investono e danno lavoro a centinaia di famiglie che gravitano sull’unico porto regionale abruzzese; siamo e saremo dalla parte di chi INVESTE qui e non tolleriamo false e improprie ACCUSE a chi quotidianamente si prodiga per l’interesse dell’economia locale.
È finito il tempo delle chiacchiere, è il momento di NUOVI investimenti SERI E UTILI oltre alla realizzazione di MILIONI di euro opere volute e finanziate dall’amministrazione Luciano D’Alfonso”.