Pd: ‘San Salvo Marina è sopraffatta dai rifiuti’

San Salvo. “Continua il pessimo servizio di raccolta dei rifiuti alla Marina. Continua l’indecorosa immagine che l’amministrazione comunale di centrodestra e l’assessore Lippis stanno dando alla città”.

 Si legge così in una nota del Pd San Salvo, che prosegue: “La stagione estiva è quasi terminata e le isole ecologiche continuano a proliferare di rifiuti che non vengono raccolti.

 Nelle scorse settimane eravamo stati accusati dalla maggioranza di essere manchevoli di serietà e coerenza. Alla luce dei fatti ad essere manchevoli di serietà e coerenza è la maggioranza di centrodestra che continua imperterrita a sostenere il suo bene per la città, ma che la lascia al degrado e all’abbandono con rifiuti sparsi in ogni dove.

 Il mancato ritiro degli stessi è oramai divenuto un vero e proprio problema e a pagarne le spese è la città. Un’immagine negativa che deve essere risolta nell’immediato dall’amministrazione comunale di centrodestra.

 Sosteniamo da tempo che il servizio da parte del gestore oltre che eccessivamente oneroso è anche inefficace. Questo è più che evidente. Come evidente è la necessità di incrementare la task force ambientale. È bene che l’amministrazione comunale provveda quanto prima.

 Invitiamo pertanto e nuovamente l’Assessore all’Ambiente Giancarlo Lippis a mettere in atto quella “campagna di controllo” annunciata mesi fa a gran voce, volta a verificare l’operato del gestore che è evidente che è rimasta solo a parole.

 È bene che l’amministrazione comunale inizi a tutelare in maniera fattiva le tasche dei cittadini che continuano a pagare per un servizio che non viene correttamente e quotidianamente espletato”.