-- HEADER MASTHEAD DESK --
-- HEADER MASTHEAD MOB --

Ortona, nuovo bando con criteri e modalità più ampi per la presentazione delle domande dei buoni alimentari

Ultimo Aggiornamento: mercoledì, 6 Maggio 2020 @ 17:14

Ortona. Dopo il primo bando per la distribuzione dei buoni alimentari disposti dalla Protezione civile nazionale, l’amministrazione comunale ha aperto la seconda tornata per la presentazione delle domande ampliando i criteri per la presentazione delle domande.

«Come avevo già specificato nello scorso Consiglio comunale con il primo intervento – sottolinea l’assessore al sociale Ilaria Ortolano – abbiamo distribuito risorse per 68mila e 200 euro assegnando contributi a 423 famiglie su 432 domande inviate. Il secondo bando mette a disposizione la somma residua di 93mila e 180 euro che sarà assegnata con un allargamento dei criteri di accesso. Infatti dopo aver soddisfatto la fascia più debole di popolazione abbiamo rilevato l’opportunità, dopo la valutazione della prima distribuzione del contributo di solidarietà alimentare, di integrare i requisiti di accesso e i criteri di priorità, per soddisfare in modo più ampio le necessità sopraggiunte in diverse famiglie ortonesi in questo periodo di emergenza straordinaria».

Tra le novità rilevanti nei requisiti di accesso è stata introdotta anche la possibilità di fare domanda per chi è iscritto alle schedario dei residenti temporanei del comune di Ortona, è stata aumentata la soglia minima delle giacenze bancarie o postali portandola dai 2.500 euro ai 5mila euro, è stata introdotta la possibilità di fare domanda anche ai titolari di una pensione di anzianità o vecchiaia fino a 600 euro mensili e ai titolari del reddito di inclusione e di cittadinanza per un importo inferiore a 600 euro.

Inoltre è importante ricordare che le famiglie che hanno già usufruito del contributo con il bando precedente per partecipare al secondo bando devono comunque produrre una nuova domanda con il modello di autocertificazione formato word pubblicato sul sito del Comune www.comuneortona.ch.it

Le domande devono essere inviate entro e non oltre mercoledì 13 maggio attraverso la compilazione di uno specifico modulo di autodichiarazione formato word.
In particolare il modulo può essere:

a) scaricato, compilato, stampato e firmato e poi rinviato scansionato, insieme a una copia fronte retro del documento di identità, alla mailsotegno.alimentare@comuneortona.ch.it

b) copiato a mano in stampatello su un foglio bianco, debitamente compilato e firmato, e dopo averlo fotografato in modo nitido può essere inviato, insieme alla foto fronte retro del documento d’identità o via mail a sostegno.alimentare@comuneortona.ch.it oppure via WhatsApp al numero 335.5488570 (abilitato esclusivamente per WhatsApp).

Comunque per maggiori informazioni sui buoni alimentari e sulle modalità di accesso e presentazione della domanda il numero dedicato è il 085.9057559, da lunedì al venerdì dalle ore 9 alle 14.

-- FINE ART -

ALTRI ARTICOLI SIMILI

Latest articles

NEWS DALLA TUA CITTA'

Notizie Correlate