-- HEADER MASTHEAD DESK --
-- HEADER MASTHEAD MOB --

Ortona, completati gli interventi di urbanizzazione finanziati dai fondi del ristoro ambientale della discarica di Taverna Nuova

Ultimo Aggiornamento: venerdì, 2 Luglio 2021 @ 17:45

Ortona. Con l’accensione del nuovo impianto di pubblica illuminazione su via Piana e via del Calvario a Villa Grande si è chiuso il primo lotto dei lavori con opere di urbanizzazione sul territorio, finanziati dai fondi previsti dal ristoro ambientale della discarica di amianto di Taverna Nuova, per complessivi 150mila euro.

«Un intervento importante – sottolinea il sindaco Leo Castiglione – e da molto tempo atteso dai cittadini del territorio che ribadisce l’impegno dell’amministrazione comunale per migliorare e completare le opere di urbanizzazione sul territorio che daranno, come in questo caso, maggiore sicurezza su una strada particolarmente utilizzata e di collegamento tra Villa Grande e Villa Iurisci».

La comunità di Villa Grande ha voluto cristallizzare questo momento con una serata speciale, giovedì 24 giugno, alla presenza del sindaco Leo Castiglione, del consigliere del territorio Antonello Di Deo, dei consiglieri Nicoletta Di Meo e Claudio Piccinini e del parroco don Claudio Mutoka che ha impartito la benedizione per l’accensione delle nuove luci.

Si tratta di un impianto composto da 30 nuovi punti luce, come ha illustrato il progettista e direttore dei lavori architetto Claudio Angelucci, 26 collocati su via Piana, un tratto di 900 metri di strada molto trafficata che ora sarà illuminata con questo nuovo impianto pubblico che utilizza pali innovativi a “resistenza passiva” meno pericolosi in caso di urto. Infatti la caratteristica di questi pali è quella di essere inseriti in un portapalo avvitato al terreno invece di essere fissati in un portapalo di calcestruzzo come avviene normalmente. Altri 4 pali completano la pubblica illuminazione su via del Calvario e verso l’incrocio di Villa Deo.

Questo impianto di pubblica illuminazione completa gli interventi di manutenzione e completamento delle opere di urbanizzazione primaria realizzati sui territori interessati dai fondi previsti dal ristoro ambientale della discarica di Taverna Nuova. Interventi che hanno interessato il rifacimento del manto stradale lungo la strada comunale che collega Villa Carlone alla zona industriale di contrada Sant’Elena, il rifacimento del manto stradale in contrada Villa Panaro, la sistemazione di alcune traverse di via del Calvario a Villa Grande, la manutenzione e completamento del sistema idrico e fognario a Villa Pincione, Villa Carlone e in via Piana a Villa Grande.

SEGUICI SUI SOCIAL

111,756FansLike
1,569FollowersFollow
5,932FollowersFollow
2,698SubscribersSubscribe
-- FINE ART -

ALTRI ARTICOLI SIMILI

Latest articles

NEWS DALLA TUA CITTA'

Notizie Correlate