Ortona, approvato il progetto di manutenzione straordinaria del canile municipale

Ortona. L’amministrazione comunale ha predisposto un progetto di intervento sulla struttura comunale di via Massari adibita a canile rifugio . Lavori di manutenzione straordinaria per un importo di 53mila euro che saranno finanziati attraverso fondi di bilancio comunale. Il progetto elaborato dai tecnici dell’ufficio lavori pubblici comunali prevede interventi urgenti di ripristino sulle tre costruzioni che compongono la struttura con particolare riferimento alla rimozione della copertura in fibrocemento e rifacimento delle guaine di impermeabilizzazione, demolizione della tettoia in cemento armato deteriorata, sistemazione di parti murarie ammalorate, realizzazione di captazione e gestione delle acque meteoriche provenienti dalle coperture, verifica e sistemazione dell’impianto fognario.

«Il canile rifugio di via Massari – sottolinea l’assessore Ilaria Ortolano – svolge da anni un importante servizio grazie all’impegno dell’associazione Lida che cura la gestione del canile comunale. Inoltre il canile comunale è riconosciuto nell’albo regionale delle strutture di ricovero e questi lavori di riqualificazione sono particolarmente necessari per migliorare la sua funzionalità. Dopo diversi sopralluoghi con tecnici sia dell’Asl che della Sasi, abbiamo incaricato gli uffici comunali di predisporre un progetto con la previsione delle opere necessarie e abbiamo reperito i fondi comunali. È chiaro che si tratta di lavori di manutenzione su un edificio datato e deteriorato che presenta diverse criticità che fino ad oggi non è stato oggetto di una riqualificazione adeguata. Questi lavori di manutenzione straordinaria hanno come primo obiettivo quello di migliorare la gestione igienico-sanitaria dei cani ricoverati e allo stesso tempo di tutelare la sicurezza degli operatori».