- MASTHEAD -

Il gruppo consiliare Miglianico Insieme: ‘Riaprite il Centro di Raccolta Rifiuti’

- SIDEBAR 1 -
- INIZIO ART -
Ultimo Aggiornamento: giovedì, 7 Ottobre 2021 @ 16:42

I consiglieri comunali Antonio Di Sipio e Antonella Santucci Cavuto: “L’amministrazione comunale dia una data certa sulla riapertura”

Miglianico. Rispetto dell’ambiente, sicurezza e pulizia di strade e quartieri cittadini al centro del nuovo intervento del gruppo consiliare di minoranza al Comune di Miglianico, Miglianico Insieme. Nel dettaglio, l’accento è puntato sulla protratta chiusura del Centro di Raccolta Rifiuti della cittadina Teatina.

- AD IN ARTICLE-

Un’inaugurazione imponente, quella del Centro Raccolta rifiuti di Miglianico fatta prima delle elezioni comunali del 2019, a cui ha fatto seguito una chiusura alla quale non è stata data nessuna spiegazione.

“Il sindaco Adezio – afferma il consigliere comunale di Miglianico Insieme Antonio Di Sipio – nel suo intervento datato 7 agosto 2020, aveva garantito la riapertura del centro nel giro di pochi giorni e invece… Se si contatta la società di smaltimento rifiuti, Consac by Rieco, per lo smaltimento di rifiuti ingombranti, dà il primo appuntamento utile il 27 dicembre prossimo. C’è altresì da aggiungere che il primo cittadino sollecitato, sempre nel consiglio comunale suddetto, sulla TARI aveva definito impossibile comprimere le spese sulla tassa dei rifiuti ritenendo dunque opportuno mantenere il Centro di raccolta aperto 3 giorni in più piuttosto che abbassare le bollette per i cittadini di 5 euro. In tutto ciò – continua Di Sipio – il sindaco Adezio ha altresì omesso di dire che, nel contratto con il soggetto privato, non è contemplato il funzionamento del Centro di raccolta. A questo punto ci domandiamo: cosa non ha funzionato? Bisogna rivedere il contratto? E’ necessario cercare un altro soggetto privato?”.

- AD IN ARTICLE-

“Il sindaco e la sua maggioranza non su nascondano dietro i comportamenti incivili di chi getta rifiuti ovunque – puntualizza la consigliera comunale di Miglianico Insieme Antonella Santucci Cavuto – Atteggiamenti che vanno certamente scoraggiati ma, bisogna anche pensare alla maggior parte dei cittadini che rispettano l’ambiente e pagano per avere un servizio efficiente”.

Alcune cittadine del Teatino si danno molto da fare in termini di decoro urbano e rifiuti; un esempio e Tollo che organizza delle vere e proprie giornate dedicate alla raccolta degli ingombranti con una frequenza assai maggiore rispetto a Miglianico; in tal senso la consigliera Santucci Cavuto conclude:

- AD IN ARTICLE-

“Noi restiamo chiusi mentre in altre cittadine limitrofe si aprono nuovi Centri di raccolta. Chiediamo all’amministrazione comunale di informare i cittadini su come stanno realmente le cose e cioè una data precisa sulla riapertura del Centro Raccolta rifiuti di Miglianico”.

- FINE ART - ALTRE NEWS --
- SIDEBAR 2 -

Latest articles

- SIDEBAR 3 -
Error decoding the Instagram API json

Related articles