Gruppo consiliare Lega Chieti: ‘Finalmente un atto concreto ed una scelta sensata’

Ultimo Aggiornamento: giovedì, 10 Dicembre 2020 @ 15:04

Chieti. “La riduzione del compenso dei gettoni di presenza dei consiglieri, votato finalmente stamattina in consiglio comunale, è un atto concreto di moralizzazione che nasce dall’azione responsabile dei gruppi di centro destra che presentarono e videro approvata una mozione in tal senso nella precedente seduta per ovviare, con questo atto, a quell’ inopinata scelta che fece la Giunta ad inizio legislatura.

Quello di oggi è un atto concreto che auspichiamo al più presto anche la Giunta adotti per quanto di propria competenza, correggendo così la pessima iniziativa che fece ad inizio consiliatura, aumentando la propria indennità e causando di conseguenza anche quella dei consiglieri comunali. A tutt’oggi però al di là di una dichiarazione d’intenti, fatta più che altro per mettere una pezza alla brutta figura rimediata, non è ancora stato fatto nulla in tal senso. Siamo fiduciosi che, dopo questo atto odierno, anche la Giunta con un analogo atto concreto e non con dichiarazione di intenti, si attivi”. Si legge così in una nota del gruppo consiliare Lega Chieti.