Fossacesia, potenziato lo sportello Ecopoint dalla EcoLan

Fossacesia. Sono partiti oggi , lunedì 2 novembre, i nuovi e più efficienti servizi per gli utenti predisposti dalla EcoLan e dall’Amministrazione Comunale che prevedono: l’apertura dell’Ecopoint in più giorni, sia a Fossacesia che nella frazione di Villa Scorciosa e nel periodo estivo alla Marina; un numero di telefono al servizio dei cittadini per chiedere informazioni, fare segnalazioni ed inviare messaggi.

“Il potenziamento- spiegano il sindaco Enrico Di Giuseppantonio ed il consigliere delegato alle Politiche Ambientali Umberto Petrosemolo- sul quale abbiamo insistito molto con Massimo Ranieri, presidente della società alla quale è affidata la raccolta, trasporto, recupero, riciclo e smaltimento dei rifiuti urbani nonché la pulizia delle strade e di altri luoghi nella nostra città, si è reso necessario per soddisfare la domanda che quotidianamente arriva dagli utenti. Fossacesia, come si sa, è ai primi posti tra i comuni più virtuosi nella raccolta differenziata in Abruzzo e il nostro desiderio è quello di migliorare ulteriormente. Un obiettivo che sarà possibile raggiungere mettendo nella condizione tutta la cittadinanza di essere informata e ricevere l’assistenza di cui ha bisogno”.

Nella stagione estiva a Fossacesia si registra un consistente aumento del numero di utenti. Per quanto riguarda lo sportello Ecopoint, a Fossacesia sarà aperto nei giorni di martedì, dalle 15 alle 18; giovedì, dalle ore 9 alle 12; sabato, dalle 9 alle 12. A Villa Scorciosa, nell’ex scuola elementare, invece sarà a disposizione dei cittadini il primo lunedì di ogni mese, dalle ore 15 alle ore 18. Alla Marina, invece, lo sportello sarà aperto nel periodo estivo . Per tutte le informazioni e segnalazioni , inoltre, i cittadini potranno contattare il numero dedicato 333 9127030.

SOSTIENI CITYRUMORS
Svolgiamo il nostro lavoro con continuità e professionalità, tutti i giorni con notizie puntuali e gratuite.
Questo lavoro ha un costo, per questo abbiamo bisogno di te e del tuo aiuto.
Diventa un sostenitore attivo di cityrymors, anche con un contributo minimo, fondamentale per il nostro lavoro.
CLICCA QUI e diventa un sostenitore di cityrumors
Grazie! La Redazione.