-- HEADER MASTHEAD DESK --
-- HEADER MASTHEAD MOB --

Ex Pescheria e pista ciclabile di Chieti Scalo, progetti pronti per la gara

Ultimo Aggiornamento: giovedì, 28 Gennaio 2021 @ 18:04

Rispoli: “In tre mesi abbiamo riattivato iter bloccati da tempo”

Chieti. Arriva a definizione l’appalto per due importanti opere giacenti da tempo, finanziate con fondi POR FESR ABRUZZO 2014/2020 Asse VII – Sviluppo Urbano Sostenibile – Azione 6.7.1. È pronta per la gara la realizzazione della pista ciclopedonale a Chieti Scalo, gli uffici hanno appena provveduto a trasmettere le lettere di invito alle 15 ditte sorteggiate a seguito della manifestazione di interesse. In dirittura d’arrivo anche l’iter per la ex Pescheria, progetto che risale come il primo al 2017, divenuto esecutivo con delibera del 2018 e fermo da allora, fino alla determina del 10 dicembre che ha riattivato la procedura che si arricchisce oggi della determina del 26 gennaio, con cui si procederà all’invito alle ditte per la manifestazione d’interesse a partecipare alla gara.

“Parliamo di due opere che rientrano nella strategia SUS e che non nascono in seno a questa Amministrazione, ma che si riferiscono a progetti precedenti – spiega l’assessore alle Opere pubbliche Stefano Rispoli – presentati alla città, ma mai portati a compimento nelle procedure, fino alla riattivazione dell’iter a cui abbiamo dato impulso non appena ci siamo insediati. Pronto ad arrivare sulla piattaforma telematica di Tutto Gare, l’appalto relativo alla realizzazione della pista ciclopedonale di Chieti Scalo, 4 chilometri di percorso da via Amiterno al Campus universitario con investimenti pari a 312.575 euro attinti dal POR/FESR 2014/2020, asse Sviluppo urbano sostenibile. Un collegamento pensato nel 2017 per creare un percorso sostenibile in una delle zone più trafficate della città, ma da allora atteso. La pista destinata a pedoni e due ruote parte dallo stadio Angelini e arriva in via Bosio, toccando centri sportivi, scuole, uffici pubblici e servizi, il campus universitario e diversi spazi di comunità presenti nella zona. Una volta realizzato, consentirà alla città di fruire di una via del tutto sostenibile e in sicurezza per bici e pedoni rispetto alla mobilità odierna.

Un passo avanti importante anche per la riqualificazione della ex pescheria di via Arniense per un ammontare di 267.000 euro, con la determina prodotta ieri si procederà finalmente all’invito delle ditte che potranno manifestare interesse alla gara, che verrà esperita in modalità telematica ai sensi dell’art. 40 del D.Lgs. n. 50/2016, sulla piattaforma “TuttoGare PA” accessibile sulla home page del profilo Comune di Chieti.

Si tratta di due progetti praticamente pronti, ma inspiegabilmente fermi da anni, che sarà nostra premura portare a compimento, scandendo in modo chiaro anche i tempi di cantiere, una volta affidati i lavori, perché la nostra città possa fruirne in modo pieno e perché la realizzazione di tali progetti porti riqualificazione anche alle zone limitrofe, un effetto che caratterizza l’asse di intervento che finanzia entrambi”.

SEGUICI SUI SOCIAL

111,756FansLike
1,569FollowersFollow
5,935FollowersFollow
2,698SubscribersSubscribe
-- FINE ART -

ALTRI ARTICOLI SIMILI

Latest articles

NEWS DALLA TUA CITTA'

Notizie Correlate