Elezioni Chieti, Paolo De Cesare: ‘Se qualcuno vorrà realizzare la nostra idea di rivoluzione civica per la città, noi ci siamo’

Chieti. “A seguito di una partecipatissima riunione indetta per dialogare collegialmente con tutti i candidati della nostra coalizione, oltre ad analizzare l’importantissimo risultato raggiunto al primo turno, abbiamo sintetizzato un’intenzione chiara e condivisa: mantenendo la coerenza del nostro progetto civico, tenendoci bene alla larga da ideologie, partitismi, personalismi ed autoreferenzialità, nel solo ed esclusivo interesse della Città e per poter concretizzare il meglio per la comunità, siamo disponibili a chi vorrà fare proprio questo approccio e rompere drasticamente con il passato.

La consistenza delle nostre idee e della nostra Agenda del Fare rappresenta l’unica strada buona da percorrere per il nuovo governo della città, un governo all’insegna della discontinuità e del cambiamento: a chiederlo, ed a necessitarlo, sono i nostri concittadini.

Pertanto la convergenza verso questo o quel candidato non sarà certo nostra, ma di questo o quel candidato che realmente e definitivamente mutueranno la rivoluzione civica in cui hanno già dimostrato di credere quasi 4000 Teatini”.