Elezioni Chieti, De Cesare: ‘Controllo della spesa comunale attraverso un energy manager’

Chieti. “Il Comune che governerò provvederà quotidianamente ad un controllo della spesa, riducendo quella improduttiva, razionalizzando gli interventi e ottimizzando l’utilizzo del patrimonio pubblico, realizzando un piano di risparmio sui consumi (vedasi le utenze comunali) anche attraverso la nomina di un energy manager individuato mediante selezione pubblica.

La centralizzazione degli acquisti e l’utilizzo della piattaforma della pubblica amministrazione sono condizioni imprescindibili per non essere mai carenti nelle dotazioni essenziali e per non creare mai la circostanza del ricorso a procedure di urgenza: la parola d’ordine sarà ‘programmazione’.

Tornando alla figura dell’energy manager, questi dovrà mettere a sistema un protocollo di attività le quali verranno rivolte a tutti gli immobili di proprietà dell’ente: analizzare attentamente i consumi energetici, individuando le curve di carico giornaliere, sia elettriche che termiche; verificare i contratti esistenti ed eventualmente adoperarsi per una revisione migliorativa; proporre interventi di efficientamento energetico e curare l’ottimizzazione dei consumi attraverso la corretta regolazione degli impianti.

Inoltre l’energy manager dovrà sensibilizzare i dipendenti comunali all’attuazione di comportamenti virtuosi ed aggiornarsi costantemente sulle normative vigenti per adeguare costantemente gli standard e le procedure, ma anche creare progettualità rispondenti ad incentivi e contributi a disposizione delle pubbliche amministrazioni.

Questo è il rinnovamento della mia coalizione: competenza ed attenzione, concretezza e rapidità.”