-- HEADER MASTHEAD DESK --
-- HEADER MASTHEAD MOB --

Comune di Tollo, bilancio di rendiconto 2017: IDC all’attacco

Ultimo Aggiornamento: domenica, 17 Giugno 2018 @ 15:23

Tollo. “Dopo la discussione accesa sul bilancio di rendiconto 2017, ci sono stati anche momenti di tensione tra il presidente del consiglio e il pubblico presente in aula per il consiglio comunale. Il pubblico criticava la ‘mala gestio’ del sindaco Angelo Radica e la Giunta”.

 Così in una nota Luciano Di Giulio del gruppo minoranza IDC al Comune di Tollo, che aggiunge: “Il rendiconto è un atto conclusivo, con il quale l’amministrazione da dimostrazione dei risultati della propria gestione, noi di IDC ci siamo scontrati nel raccontare quello che il Revisore dei Conti dice. Leggendo la relazione del Revisore troviamo che al 31-12-2017, l’anticipazione di cassa è pari ad € 528.721,73, soldi presi in prestito dalla banca per assolvere ai pagamenti correnti, per mancanza di liquidità delle casse comunali, da qui è importante anche confrontare la stessa anticipazione di cassa al 31-12-2016, pari ad € 348.572,79, ed al 31-12-2015, pari ad € 142.554,95. Aggiungiamo a questo che alla data odierna, l’anticipazione di cassa è pari a circa €815.000,00. Inquietante! Incredibile, ma abbiamo notato come in poco più di due anni, l’anticipazione di cassa è passata da € 142.554,95 ad € 815.000,00, una crescita importante è preoccupante. Continuando a leggere la relazione del Revisore, per quanto concerne il capitolo spese correnti, troviamo che rispetto all’annualità 2016, le spese correnti hanno avuto un aumento pari ad € 441.687,70, quindi nonostante ci siano problemi di liquidità, ormai dal 2015, i cittadini devono sapere che questa amministrazione guidata dal sindaco Angelo Radica, ha aumentato anche le spese correnti per un’importo molto alto, pazzesco! Continuando a leggere la relazione del Revisore, per quanto concerne il capitolo tempestività dei pagamenti, la Corte evidenzia un ritardo cronico ed importante sulle tempistiche di legge che impongo alle amministrazione di eseguire i pagamenti entro 60 giorni. Continuando a leggere, per quanto concerne il capitolo parametro di riscontro della situazione di deficitarieta’ strutturale, il Revisore dei Conti evidenzia che il comune di Tollo Non rispetta 3 parametri. Facciamo presente che la normativa prescrive nel caso in cui almeno 5 parametri non sono rispettati, l’Ente si considera Strutturalmente Deficitario e quindi soggetto a controlli più approfonditi. Lo stesso Revisore conclude dicendo:..”si invita l’ente a ridurre il continuo utilizzo dell’anticipazione, evitando la copertura delle spese correnti con entrate di dubbia o differita esigibilità..”si invita a prendere tutti i provvedimenti affinché si torni a rispettare i tempi medi di pagamento…” Noi abbiamo concluso la discussione del punto sottolineando che è palese che dai risultati della gestione 2017 viene fuori una gestione disastrosa del comune di Tollo guidato dal Sindaco Angelo Radica, ci troviamo con anticipazioni di cassa importanti, con diverse imprese locali in attesa di pagamenti per prestazioni fornite, con il territorio abbandonato lasciato in condizioni di pericolo”.

 “Invitiamo formalmente, per adesso – conclude Di Giulio – l’amministrazione a porre rimedio a questa situazione che mette in “Pericolo tutta la comunità”. Come gruppo Idea Comune abbiamo votato contro questo rendiconto. Anche noi del Comitato Cittadino Spontaneo e Libero ci uniamo alle giuste ed ultime critiche rivolte al Sindaco Angelo Radica e al presidente del consiglio comunale Fabio Civitarese. Esprimiamo come Comitato Cittadino l’intenzione di intervenire nuovamente con i tecnici della Corte dei Conti”.

SEGUICI SUI SOCIAL

111,756FansLike
1,569FollowersFollow
5,934FollowersFollow
2,698SubscribersSubscribe
-- FINE ART -

ALTRI ARTICOLI SIMILI

Latest articles

NEWS DALLA TUA CITTA'

Notizie Correlate