Chieti, votata all’unanimità la cittadinanza onoraria a Patrick Zaki

Chieti. Il Consiglio Comunale di Chieti vota favorevolmente – all’unanimità – per il conferimento della cittadinanza onoraria a Patrick Zaki.

Un voto dall’enorme valore simbolico, espletato poche ore dopo la scelta, da parte delle autorità egiziane, di estendere ancora, per l’ennesima volta, di 15 giorni, la detenzione dello studente dell’Università di Bologna.

Un gesto che testimonia, conferma e ribadisce come Chieti, i suoi cittadini ed i suoi amministratori non resteranno mai in silenzio di fronte alla violazione della libertà dell’individuo, valore centrale della nostra Repubblica e della storia della nostra città.

Chieti si unisce alle moltissime altre città, ai tantissimi cittadini ed alle tantissime associazioni, per chiedere l’immediata liberazione di Patrick e di qualsiasi altro prigioniero di coscienza.