6.5 C
Abruzzo
mercoledì, Maggio 18, 2022
HomeNotizie ChietiPolitica ChietiChieti, Tpl luce: mozione di Fratelli d'Italia

Chieti, Tpl luce: mozione di Fratelli d’Italia

Ultimo Aggiornamento: mercoledì, 19 Gennaio 2022 @ 23:07

Chieti. “Presentata questa mattina dal Consigliere Comunale di FdI Roberto Miscia, la mozione, che verrà sottoscritta dai componenti del Gruppo Consiliare di FdI unitamente agli altri gruppi d’opposizione, per chiedere la rimodulazione del TPL alla luce delle numerose problematiche sorte in questi mesi con diverse categorie della città.

È da tempo, infatti, che gli studenti lamentano, tra le tante cose, grande difficoltà nel riuscire ad avere un autobus che li porti a scuola o li riporti a casa ragionevolmente con il termine delle lezioni. Motivo questo che mi spinge a chiedere al Sindaco e all’Assessore competente di rimodulare l’attuale programmazione del trasporto urbano al fine di intensificare il numero delle corse in quelle fasce orarie ritenute sensibili per l’ingresso e l’uscita dalle aule. Inoltre, l’ultima rimodulazione approvata ha di fatto gravato anche sugli autisti stessi comprimendone le turnazioni e riducendo i tempi di percorrenza delle corse, costringendo così una categoria già vessata dall’azzeramento della contrattazione integrativa a dover compiere dei veri e propri salti mortali per ottemperare al meglio al proprio lavoro. “Nella mozione si fa proprio riferimento a quei 400 mila euro inseriti nell’ultima finanziaria regionale come contributo al Comune di Chieti, chiedendo che vengano utilizzati per risolvere nell’immediatezza parte dei problemi quotidiani degli studenti delle nostre scolaresche ma soprattutto impegna Sindaco e Assessore a chiedere formalmente all’ente gestore il ripristino della contrattazione aziendale di II livello per gli autisti de la Panoramica alla luce proprio del finanziamento ottenuto.” Sono sicuro che la mozione possa essere uno strumento che oltre a correggere una scelta fatta mesi fa in merito alla rimodulazione che si è rivelata sbagliata, dia forza alla stessa amministrazione nel difendere, unitamente al Consiglio Comunale tutto, i diritti dei lavoratori della nostra città.”

ARTICOLI CORRELATI

RELATED ARTICLES

ALTRI ARTICOLI DI OGGI

NEWS DALLA TUA CITTA'