Chieti, ‘Si Dad’ chiede un incontro con il sindaco Diego Ferrara

Chieti. E’ la richiesta avanzata dal comitato cittadino “Si Dad”, che questa mattina ha inviato una lettera al sindaco di Chieti Diego Ferrara.

“Siamo consapevoli – si legge in una nota – dell’importanza della socialità e della relazione. Ma in questo momento non ci può essere né l’una né l’altra: la scuola in presenza sarebbe comunque snaturata e stravolta.

Tutti vorremmo tornare a una scuola in presenza. Ma adesso la priorità è una SCUOLA SICURA.

Per questo chiediamo un protocollo d’intesa, anche simbolico, tra comune e scuola per dare libera scelta ai genitori tra didattica a distanza e in presenza.

Il modello di riferimento è quello pugliese, ma qualcosa di simile è stata già fatta dai sindaci di Mercogliano e Sant’Agnello, spiega Andrea Di Ciano, rappresentante di classe e portavoce dei genitori. La nostra richiesta è dare libera scelta ai genitori in questo momento di emergenza pandemica continua il rappresentante del Comitato Teatino”.